E' una spiaggia grande con sabbia molto fine e bianca con chicchi di quarzo, l'acqua cristallina con fondali sabbiosi e bassi.

E' dominata dall'alto dalla torre d’avvistamento affiancata dalle vecchie strutture delle saline, nei dintorni c'è una delle più vecchie tonnare della Sardegna. Alle spalle lo stagno di Cesaraccio.

Si arriva dalla SS131 per Porto Torres, da qui proseguire con la SP34 per Stintino, dopo una ventina di chilometri, si trovano le indicazioni, sulla destra una stradina, in prossimità della torre spagnola, che porta alla spiaggia.

 

Parcheggio Area Sosta Camper Accesso Disabili Bar Adatta ai bambini Adatta per il surf Noleggio attrezzature