Le Spiagge del Poetto e Mari Pintau anche quest’anno sono Bandiera Blu.

mari pintau
Foto Instagram m_arco_l

Il Poetto e Mari Pintau di Quartu Bandiera Blu anche nel 2021

Il Poetto e Mari Pintau continuano a brillare nel panorama internazionale. Anche quest’anno infatti è arrivato per entrambi il riconoscimento della Bandiera Blu. E c’è anche il premio al porto di Marina di Capitana nella categoria 'Approdi'.

La ong Foundation for Environmental Education (FEE) ha infatti diramato la lista delle località insignite del prestigioso riconoscimento e Quartu ancora una volta ne è assoluto protagonista, a testimonianza dello straordinario valore paesaggistico-ambientale del territorio.


Le migliori strutture vacanze nel Sud Sardegna

Cenone di Capodanno 2023 a Cagliari al Holiday Inn euro 97.00, con Gran Cenone, Brindisi di Mezzanotte, serata disco con ...
Offerta Capodanno Sardegna 2023 Hotel Domu Incantada di Muravera nel Sud Sardegna - Cena di Gala, pernottamento e Colazi ...
Cenone di Capodanno 2023 a Cagliari al Ristorante Sa Schironada euro 100.00, pranzo di Natale a euro 70.00, scopri i men ...
Offerta Capodanno 2023 nel sud Sardegna a Teulada Hotel Jasmine | 2 giorni e 1 notte dal 31/12/2022 al 01/01/2023 con ce ...
Bellissima villa con piscina per le vacanze nel sud Sardegna: è dotata di 4 camere matrimoniali e 4 bagni. Curatissimo g ...
Villino indipendente al Poetto di Cagliari. Sei posti letto più soppalco. Doppi servizi e ampio giardino con barbecue.
Regalati un'avventura in Quad con gli amici o in famiglia nel cuore del Sud Sardegna.
Immerso in un parco mediterraneo tra promontori in granito e spiagge di sabbia bianca, il Falkensteiner Resort Capo Boi ...
Situata vicino alla spiaggia di Costa Rei, la villetta Sa Terrazza offre una vista sul giardino, un salotto in comune, u ...


Il premio Bandiera Blu nasce nel 1987, nell’anno europeo dell’Ambiente. Oggi come ieri, l’obiettivo principale è sempre quello di promuovere la sostenibilità del territorio, in particolare nei Comuni rivieraschi. Il premio viene conferito in base alle verifiche delle giurie nazionale e internazionale, con la collaborazione di diversi enti, nonché dei Ministeri dell’Ambiente, della Cultura e del Turismo.

Nella scelta delle migliori spiagge aventi diritto si tiene conto di diverse indicazioni, con il filo conduttore dell’ambiente e delle azioni delle Amministrazioni per salvaguardarlo

Istituito nel 1987, Anno europeo dell’Ambiente, il premio viene assegnato ogni anno in 49 paesi, inizialmente solo europei, più recentemente anche extra-europei, con il supporto e la partecipazione delle due agenzie dell'ONU: UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente) e UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo). Quartu riceve l’attestazione che certifica la qualità e la sostenibilità del territorio per la 14a volta.