Menu
Sei qui: SardegnaSagreSartiglia 2019Sartiglia 2018: 18 stelle per il Gremio dei Falegnami

Sartiglia 2018: 18 stelle per il Gremio dei Falegnami

Sartiglia 2018 | vestizione Andrea Solinas

Risolti i problemi e le proteste della domenica precedente, con i controlli antidoping spostati a fine corsa, la Sartiglia di San Giuseppe, quella del Gremio dei Falegnami, si è svolta regolarmente in tutte le sue fasi. La corsa alla stella è stata emozionante come sempre ma fortemente influenzata dal vento, che ha ostacolato soprattutto i primi cavalieri che si son trovati di fronte una stella dondolante come non mai. Per questo il bottino di 18 stelle per la Sartiglia dei Falegnami ha un valore tecnico molto più alto rispetto a quello prettamente numerico.

andrea solinas componidori sartiglia falegnami 2018

La prima stella è arrivata alla 11ma discesa grazie a Bernardino Ecca, che aveva fatto centro anche domenica, come lui hanno ricevuto la stella d'oro anche Rodolfo Manni, Alberto Carta, Giancarlo Melis, Luca Murtas (la stella d'oro spetta a chi fa centro sia alla domenica che al martedì di una stessa edizione della Sartiglia)

sartiglia 2018 martedi alberto carta

Stella anche per Giuseppe Sedda (componidori nel 2017), Giorgio Sanna, Claudio Tuveri, Fabrizio Pomogranato, Davide Musu, Mauro Puddu, Federico Misura, Marco Pau, Graziano Pala, Stefano Concu, Paolo Faedda, Franco Ledda e Antonio Cuccu.

Nessuna soddisfazione invece per su Componidori e la sua pariglia che non hanno centrato la stella ne con la spada ne con su stoccu, niente centro neanche per la pariglia del Componidori di domenica. A proposito, da segnalare gli applausi scroscianti alll' apparire di Antonio Giandolfi (Componidori di domenica scorsa per il Gremio dei Contadini), segno che la folla e la città hanno apprezzato come egli ha gestito la difficile situazione, con la protesta dei cavalieri contro i controlli disposti dalla Questura e il conseguente sciopero delle pariglie.

Una buona Remada, anche se non velocissima, ha chiuso al meglio la giostra equestre.

pariglia sartiglia 2018

Un po' timide anche le pariglie, ci si aspettava che i cavalieri volessero farsi perdonare per lo sciopero offrendo un grande spettacolo, ma probabilmente anche per le difficoltà atmosferiche le figure da ricordare son state poche, su tutte segnaliamo il ponte volante di Marco Cardias, Salvatore Aru e Fabio Chessa e i tre su tre col centrale girato di Davide Fiori, Federico Misura e Alessandro Cester; Francesco Serra, Giuseppe Catapano e Marco Serra; Elisabetta Sechi, Cristian Pisano e Giovanni Serra.

fondazione-sartiglia

Go to top