Menu
Sei qui: SardegnaSagreAutunno in Barbagia 2018Autunno in Barbagia 2018 a Oniferi l'1 e 2 dicembre

Autunno in Barbagia 2018 a Oniferi l'1 e 2 dicembre


autunno barbagia oniferi 2018

Autunno in Barbagia a Oniferi

1 e 2 dicembre 2018

Booking.com

Autunno in Barbagia: Oniferi è un piccolo centro della Barbagia di Ollolai che confina a nord con Benetutti, a ovest con Orotelli e a est e sud con Orani. Il paese è suddiviso in vari rioni come Su Nodu, Monte Ormina, Santu Juvanne, Su Cantaru, Su Pizu de S’Ortu, Untana e Sant’Antoni, mentre a circa un chilometro dal centro abitato si trova la frazione di Sos Eremos.

Nuraghe Ola - Oniferi | Da locandina ufficiale Aspen

Il paese è situato ad una altitudine di 478 metri, ai piedi della boscosa collina di “Sa Costa”. Il suo territorio si presenta mediamente collinoso e per la maggior parte adibito a pascolo. Oniferi possiede inoltre un notevole patrimonio boschivo, costituito principalmente da sugherete, querce, lecci e olivastri, specie nelle zone di Sa Serra, Su Berre, Ogorthi e Sos Settiles, situate sulla parte centrosettentrionale. Nella zona a sud, invece, si trovano ampie zone con macchia mediterranea, come nei siti de Sa Chessa e Sa Mata.

Il suolo è di natura principalmente trachitica e basaltica nelle zone de Sos Settiles, Berrinas e Sos Ruvos, mentre la restante parte è di natura granitica, come quelle di Su Berre e Sa Serra.

Cortes Apertas a Oniferi | Da locandina ufficiale Aspen

Il principale corso d’acqua è Su Rivu Mannu, un affluente del Tirso al quale confluiscono altri corsi d’acqua minori, come il Rio Calluzzi e il Rio Predosu. Il territorio è infine ricchissimo di siti archeologici: sono presenti una quarantina di nuraghi, numerose domus de janas, tombe di giganti, dolmen e menhir, a testimonianza della lunga frequentazione della zona sin dal periodo Neolitico.

Programma Autunno in Barbagia
Oniferi 1 e 2 Dicembre 2018

Cortes Apertas Sabato 1 dicembre 2018

Dalle 9.30 alle 16.30
Visita guidata con navetta ai siti archeologici del territorio: Domus de Janas “SAS CONCAS” e Nuraghe “OLA” – Partenza navetta fronte Chiesa San Gavino

Dalle ore 10:00
Inaugurazione e apertura delle Cortes, esposizioni, mostre ed eventi lungo il centro storico. Saluto dell’amministrazione comunale e della Pro Loco:
- Dimostrazione del ricamo tipico dell’abito tradizionale Oniferese – Su Jommeru
- Mostra d’Arte “Memory of a recent past” sculture di Ferdinando Medda
– Ex Municipio
- Dimostrazione sulla preparazione del formaggio pecorino sardo – Piazzetta C/so Garibaldi
- Mostra fotografica archeologica di Nicola Castangia – Ex Municipio
- Oniferi chiama l’Arte, mostra itinerante di murales, decorazioni in ceramica, installazioni e sculture
- Dimostrazione de Su Bistoccu Incappau – del ricamo dei biscotti tipici Oniferesi – Pasticceria Brau
- Preparazione e degustazione de Sas Catzas
- Dimostrazione della preparazione de “Su pane e fresa” - Via Nazionale fronte Sas Piantinas
- Dimostrazione della lavorazione manuale del legno
- Mostra documentaria sui soldati Oniferesi della grande guerra – Casa Cambosu
- Mostra fotografica itinerante “Onieri in Mostra” di Monica Selenu
- Casa Museo Salvatore Moro – Via Nazionale

Ore 11:30
Onifestival presso la splendida cornice del complesso archeologico di Sas Concas

Ore 12:00
Centro storico - Preparazione dei piatti tipici della tradizione

Dalle ore 15:00
Balli sardi intineranti

Ore 18:00
Centro storico - degustazione dei piatti tipici della tradizione

Ore 20:30
Onifestival nella suggestiva chiesa di San Gavino

Cortes Apertas Domenica 2 dicembre 2018

Dalle ore 9:00
 Apertura delle Cortes, esposizioni, mostre ed eventi lungo il centro storico:
- Dimostrazione del ricamo tipico dell’abito tradizionale Oniferese – Su Jommeru
- Mostra d’Arte “Memory of a recent past” sculture di Ferdinando Medda
– Ex Municipio
- Mostra fotografica archeologica di Nicola Castangia – Ex Municipio
- Oniferi chiama l’Arte, mostra itinerante di murales, decorazioni in ceramica, installazioni e sculture
- Dimostrazione de Su Bistoccu Incappau – del ricamo dei biscotti tipici Oniferesi – Pasticceria Brau
- Preparazione e degustazione de Sas Catzas
- Dimostrazione della preparazione de “Su pane e fresa” - Via Nazionale fronte Sas Piantinas
- Dimostrazione della lavorazione manuale del legno
- Mostra documentaria sui soldati Oniferesi della grande guerra – Casa Cambosu
- Mostra fotografica itinerante “Onieri in Mostra” di Monica Selenu
- Casa Museo Salvatore Moro – Via Nazionale

Dalle 9.30 alle 16.30
Visita guidata con navetta ai siti archeologici del territorio: Domus de Janas “Sas Concas” e Nuraghe “Ola” – Partenza navetta fronte Chiesa San Gavino

Ore 10:30
Presentazione della guida archeologica “Oniferi la necropoli ipogeica di Sas Concas” alla presenza del Prof Moravetti e Dott.ssa G. Sanciu,
a cura di Carlo Delfino editore e presentazione rivista Antas – Sala Consiliare

Ore 11:00
Esibizione Gruppo Folk Sant’Anna di Oniferi – Piazza del Popolo

Ore 11:30
Onifestival presso la splendida cornice del compresso archeologico di Sas Concas

Ore 12:00
Centro storico - Preparazione dei piatti tipici della tradizione

Ore 15:00
Spettacolo teatrale itinerante “Comare Vardetta” della compagnia teatrale dei Barbariciridicoli

Ore 15:00
 Esibizione Tenore Santa Ruche – Piazzetta C/so Garibaldi

Ore 15:30
 Esibizione Sas Ballarianas – Presso “Su Cantaru”

Ore 16:00
 Esibizione de s’anticu ballu de Sa Vargia – Rito Apotropaico presso “Su Cantaru”

Ore 16:00
 Onifestival - Piazza del Popolo

Ore 18:00
 Centro storico - Degustazione piatti tipici della tradizione

COME ARRIVARE A ONIFERI PER

AUTUNNO IN BARBAGIA

VIDEO ONIFERI

A cura di Aspen Nuoro

cuore-sardegna-autunno-barbagia

SCARICA IL PROGRAMMA IN PDF

Strutture in provincia di Nuoro

Strutture Vacanze in Provincia di Nuoro

Agriturismo - Bed and Breakfast - Hotel - Appartamenti - Residence - Campeggi

Go to top