Il Giardino di Lu con i suoi tulipani ringrazia tutti i visitatori. Riaprirà a settembre con i girasoli!

giardino di lu pimentel tulipani 2024

Il Giardino di Lu, non solo tulipani ma un grande progetto di sostegno alla ricerca!

Per gli amanti della natura è nato nel 2016. Uno spazio all'aria aperta, ideale non solo per fare una scampagnata ed immergersi in un campo fiorito, dove scegliere i tulipani da portare a casa, ma anche per impegnarsi attivamente nel finanziamento di vari progetti di ricerca sul tumore ovarico.

Il Giardino di Lu riaprirà a settembre 2024

+39 351 580 464540 249 4517

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ritorna il tempo dei tulipani. Appuntamento da sabato 23 marzo 2024 nel Giardino di Lu con tutti i suoi tulipani. Ricordate che ogni tulipano per cui donate aiuta l’associazione nel suo impegno contro il tumore ovarico.

Per prenotare una visita al Giardino di Lu mandate un messaggio su WhatsApp a questo numero +39 351 580 4645

Nel 2016 Maria Fois Maglione fonda l’Associazione Il Giardino di Lu in memoria di sua figlia Luena, strappata via dalla vita dal tumore ovarico all’età di 37 anni. In poco tempo trasforma un percorso personale in una grande sfida coinvolgendo una comunità in continua crescita di volontari e donatori che, catturati dal suo pensiero e dalla bellezza del Giardino, condividono e sostengono il suo scopo.

🌷Il Giardino di Lu è un dono e il dono sarà reciproco. Venite a sostenere la ricerca sul tumore ovarico cogliendo i vostri fiori.

📌Attenzione: l'ingresso è gratuito ma per permettere una perfetta organizzazione chiediamo di prenotare il vostro ingresso chiamando il numero +39 351 580 4645

Maria Fois Maglione tulipani

Mia figlia si chiamava Luena amava i tulipani, i bambini e le farfalle. Da qui l'iniziativa di dedicare un terreno alla coltivazione dei tulipani, il cui ricavato viene devoluto a sostegno della ricerca sul tumore ovarico e
con un unico obiettivo: Sensibilizzare l'opinione pubblica affinché si possano diffondere prevenzione e informazione, fondamentali per la sopravvivenza ad una patologia tanto aggressiva e poco conosciuta :il tumore ovarico.

Ho iniziato piantando 5000 bulbi, quest'anno 200.000 bulbi. Ho avuto delle ordinazioni importanti, ma ciò che davvero importa è che il mio messaggio passi di famiglia in famiglia, in modo da creare una fitta rete di solidarietà, che punta a migliorare la qualità dell'informazione e della comunicazione tra noi profani e la classe medica. Il rosso, il giallo, bianco, rosa, nero, sono tutti necessari per riscaldare e ravvivare il cuore ed avvicinare, oltre che alla natura, anche al sostegno attivo e concreto nei confronti di chi combatte ogni giorno battaglie silenziose, confidando nel fatto che la scienza li possa condurre alla vittoria della "grande guerra".

Visitate il sito : www.ilgiardinodilu.org

Per prenotare una visita al Giardino di Lu mandate un messaggio su WhatsApp a questo numero +39 351 580 4645

giardino tulipani pimentel