giornate europee patrimonio sardegna

Aperture straordinarie serali al costo simbolico di 1 euro
26 e 27 settembre

Le Giornate Europee del Patrimonio 2020 sono dedicate al tema dell’educazione. Durante il fine settimana del 26 e 27 settembre i musei, i parchi archeologici e i luoghi della cultura ospiteranno diversi laboratori e attività didattiche e, nella giornata di sabato 26 settembre, è prevista una apertura serale con il biglietto d’ingresso al costo simbolico di 1 euro, per una visita straordinaria nel rispetto delle misure di prevenzione dal rischio di infezione da Covid-19.

Ecco cosa fare in Sardegna quando piove!

Giornate Europee del Patrimonio in Sardegna

  • Notte bianca al Museo MAMA - Atzara (NU)
    Il Museo MAMA organizza La notte bianca al museo con apertura in notturna per bambini, ragazzi e famiglie. L'iniziativa vedrà l'organizzazione di una maratona di eventi, giochi e animazione che si svolgeranno a partire dalle 21:00 fino a notte tarda.
    Tel 078-465508
    Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Una notte al Museo archeologico - Cagliari (CA)

    In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2020 il Museo Archeologico di Cagliari sarà visitabile anche in notturna con un'apertura straordinaria fino alle ore 23.
    Dalle ore 20 alle ore 23 il biglietto avrà un costo simbolico di 1 euro.
    Per assicurare una visita in piena sicurezza gli ingressi saranno contingentati, perciò la prenotazione è fortemente consigliata con un anticipo di almeno 24 ore all’indirizzo
    Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Senza prenotazione non potrà essere garantito l’ingresso.
    Durante tutta la visita al Museo sarà necessario indossare sempre la mascherina, rispettare la distanza di sicurezza e seguire le indicazioni del personale e dei pannelli informativi.

    Tel 070 60518239
    Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • La Pinacoteca sotto una nuova luce - Cagliari (CA)
    Chiusa da dicembre 2019 per i lavori di adeguamento dell’impianto di illuminazione dell’area retabli e per l’emergenza Covid-19, la Pinacoteca Nazionale di Cagliari riapre al pubblico.
    Gli eventi previsti per le Giornate Europee del Patrimonio vedranno la predisposizione di un ricco e variegato calendario. Sabato 26 settembre 2020, dalle 20.00 alle 23.00, si alterneranno le note musicali, a cura dell’Associazione Ensemble Spaziomusica, già protagonista del Festival Inaudita, alle parole dei conferenzieri che illustreranno le vicende della Cittadella dei Musei, dei retabli e del recente intervento di riqualificazione di una prima parte del percorso di visita. Interverranno, tra gli altri, Marco Antonio Scanu, autore di numerose ricerche sul tema dei retabli. Domenica 27 settembre, dalle 9.00 alle 13.00, la Pinacoteca rimarrà aperta per visitatori e appassionati che potranno ammirare la nuova veste delle sale che custodiscono i retabli grazie a un importante lavoro di ristrutturazione.
    Tel 070 662496
    Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Visita alla Chiesa di San Giuliano - Selargius (CA)
    Il Comune di Selargius - Assessorato Attività Produttive e Politiche Culturali, in collaborazione con la Confraternita della Vergine Santissima del Rosario, organizza una visita alla Chiesa di San Giuliano. Edificato in stile romanico tra il secolo XII e il XIII, il sacro edificio è probabilmente intitolato al Santo patrono dei viandanti, come sembrerebbe indirizzare un’insegna da pellegrino rinvenuta durante scavi archeologici che hanno portato alla luce alcune tombe medievali. La chiesetta documenta aggiunte e adattamenti effettuati in diversi momenti.
    Tel 3473884692
    Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Mostra Is Prendas - Selargius (CA)
    La mostra è un’esposizione di gioielli, parte immancabile della antica tradizione vestimentaria campidanese, con focus sulle specificità e gusti della comunità di Selargius messe a confronto con le comunità di Maracalagonis, Settimo San Pietro e Gonnesa. Il percorso mostrerà le affinità tra comunità vicine e più lontane. L’evento è organizzato dal Comune di Selargius - Assessorato Attività Produttive e Politiche Culturali e di Spettacolo in collaborazione con l’Associazione Culturale Folk Fedora Putzu e la Confraternita della Vergine Santissima del Rosario.
    Tel 3496262212
    Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Denise Gueye & Simone Faedda: Ella, Billie, Sarah & Betty - Sassari (SS)
    Nel suggestivo giardino del Museo Sanna, Denise Gueye (voce) e Simone Faedda (chitarra) dedicano il loro concerto alle grandi cantanti del Jazz che, ancora dopo tanti anni dalla loro scomparsa, rimangono tra le stelle più brillanti del mondo della musica: Ella Fitzgerald, Billie Holiday, Sarah Vaughan e Betty Carter...voci straordinarie e indimenticabili. La loro storia verrà ripercorsa attraverso le canzoni che hanno interpretato o delle quali sono autrici. L'evento è organizzato in collaborazione con l'Associazione Polifonica Santa Cecilia - ONLUS.
    Tel 079 272203
    Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  • "L'Arte del Pane Sardo" - Sassari (SS)
    In occasione delle "GIORNATE EUROPEE del PATRIMONIO" la Biblioteca Universitaria di Sassari effettua un'apertura straordinaria sabato 26 settembre dalle ore 16,00 alle ore 20,00.
    La serata è dedicata all'arte del pane sardo.
    La Sardegna vanta un'ampia scelta di pani tipici: dal CARASAU a su IPIANADOSO al ZICHI di Bonorva, dal TONDU al BISCOTTU IPPARRADDU al pane BONU di Sennori e Sorso.
    Saranno presenti le "Maestre del Pane"
    Biancamaria PAZZOLA - Tissi
    Giulia LORIGA e Salvatorica MANNU - Sennori
    Nel primo pomeriggio parlerà di pane il prof. Antonio FARRIS
    Tel 079/235179

In questa pagina sono pubblicati gli eventi, gli orari e tutte le informazioni per poter partecipare. L'Italia riparte dalla bellezza, in sicurezza.