Il Comitato regionale faunistico ha approvato il calendario venatorio Sardegna 2022 2023.

calendario venatorio sardegna 2022 2023

Calendario Venatorio Sardegna 2021 - 2022

Calendario venatorio Sardegna 2022 2023: L’Assessore della Difesa dell’Ambiente con Decreto A/7 prot n° 4143 del 10/08/2022 ha emanato il calendario venatorio per la stagione venatoria 2022-2023.

Il Decreto in particolare individua:
- le specie cacciabili, le giornate di caccia e i limiti orari di caccia nell'ambito dei periodi complessivi indicati nell'art. 49 della legge regionale n. 23/1998 nei comprensori faunistico-venatori e con le variazioni rese necessarie dal coordinamento dei piani faunistico-venatori provinciali;
- il prelievo massimo, giornaliero e stagionale, delle specie cacciabili;
- ogni altra prescrizione necessaria a conseguire gli obiettivi della pianificazione e gestione dell'attività venatoria.

Ricordiamo che:
Il rilascio dell’autorizzazione regionale all’esercizio della caccia in Sardegna è di competenza del Comune per i cacciatori residenti, mentre è di competenza dell’Assessorato della Difesa dell’Ambiente per i cacciatori non residenti.

L’autorizzazione regionale all’esercizio della caccia in Sardegna ha la stessa durata del porto di fucile per uso di caccia e scade con essa.
Al termine dell'annata venatoria e comunque non oltre il 1 marzo, il titolare dell'autorizzazione deve obbligatoriamente trasmettere il foglio venatorio debitamente compilato contenente le annotazioni sulla selvaggina abbattuta nella passata stagione venatoria.

Consulta i documenti

Qui sotto il Calendario venatorio Sardegna 2022-2023 con le specie cacciabili, carniere giornaliero e stagionale

calendario venatorio sardegna specie cacciabili 2022 2023

Allegato A [file.pdf]

Allegato B [file.pdf]

Allegato C [file.pdf]

Allegato D [file.pdf]