Da venerdì 9 fino a domenica 11 settembre a Cabras tre giorni in compagnia di chef stellati, produttori locali e ristoratori con show cooking, laboratori enogastronomici, incontri, spettacoli e l’immancabile bottarga di Cabras!

festival bottarga cabras 2022Dal 9 all’11 settembre al via a Cabras il Festival della Bottarga

Tre giorni in compagnia di chef stellati, produttori locali e ristoratori con show cooking, laboratori enogastronomici, incontri, spettacoli e l’immancabile bottarga di Cabras!

Si partirà il 9 settembre con il pre Festival, una giornata ricca di convegni e laboratori.

Il Festival entrerà nel vivo il 10 e 11 settembre con l’apertura dell’area EXPO e gli show cooking di tre chef stellati.

Non mancheranno momenti di animazione, musica e spettacoli!

Scarica il programma

La Sagra della Bottarga 2022: Da venerdì 9 fino a domenica 11 settembre Cabras diventerà per tre giorni un vero e proprio hub produttivo e enogastronomico, uno spazio pubblico aperto e inclusivo, in grado di favorire la conoscenza della bottarga e delle altre produzioni territoriali, creando reti collaborative tra produttori e ristoratori e, al contempo, accompagnando il pubblico alla scoperta del territorio dei Giganti.

Un Prefestival il 9 settembre farà da introduzione all’evento che si sviluppa nella sua interezza sabato 10 e domenica 11, con le degustazioni e gli spettacoli nelle piazze.

Da oltre vent’anni, tra la fine di agosto e i primi giorni di settembre, il territorio del Comune di Cabras dedica al suo oro, la bottarga di muggine, una manifestazione che offre l’opportunità di degustare questo prodotto tipico preparato secondo diverse ricette della tradizione locale.

Per la sua diciannovesima edizione, in programma il 9, 10 e 11 settembre 2022, l’evento è organizzato dal Comune di Cabras con il contributo della Fondazione di Sardegna, la Camera di Commercio di Cagliari e Oristano, il Gal Sinis, il Flag Pescando, Slow Food e con la collaborazione dell’Associazione Enti Locali per le Attività Culturali e di Spettacolo e assume la connotazione di Festival, mettendo in mostra il suo prodotto più prezioso e coinvolgendo tutti gli elementi e i protagonisti di un territorio fatto di prodotti del mare e della terra, di storia millenaria e di tradizioni sempre vive, e lo farà in un modo totalmente nuovo.

Il progetto Festival della Bottarga mira a valorizzare e a promuovere la cultura, la storia e la produzione della bottarga, la regina di un territorio ricco di eccellenze e opportunità. Sono i convegni, gli show cooking e i laboratori di cucina le principali novità dell’eventoalla presenza degli esperti del comparto ittico ed enogastronomico e di tre chef stellati, che proporranno la  propria competenza attraverso degustazioni attive e dibattiti coordinati dai giornalisti delle principali testate del settore e della stampa regionale.

Durante le giornate del Festival sarà presente nelle piazze del centro storico la mostra mercato dei produttori del territorio e sarà anche possibile conoscere e visitare le aziende produttrici di bottarga, le cantine e le aziende agricole locali. Entusiasta Alessandro Contini, che con l’azienda  Cantine Contini è il main sponsor dell’evento. “Attraverso il Festival valorizziamo finalmente l’originario connubio tra i due prodotti che rappresentano le maggiori eccellenze enogastronomiche locali, la bottarga e la vernaccia.  Un’unione che nel tempo si è perduta e che riteniamo debba essere invece esaltata e divulgata, perché è la  strada giusta per una promozione gastronomica e culturale”.

E' online il sito dedicato al Festival, www.festivaldellabottarga.it, all’interno del quale sono disponibili tutti i dettagli, con il programma, la presentazione degli chef,  degli ospiti e dei partecipanti tra ristoratori e produttori.

Per maggiori informazioni sull’evento è possibile scrivere un’e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

sagra bottarga cabras 2022

Foto dalla Pagina Facebook della Sagra

essicatura bottarga

Sagra della Bottarga di Cabras 2022

Cos'è la Bottarga?

Le uova del muggine (cefalo volpino) subiscono vari processi di lavorazione. Dapprima vengono ricoperte con del sale e successivamente pressate ed esposte all'aria in modo naturale, per la stagionatura.

Il risultato è una tavoletta dal colore ambrato, morbida e dal gusto intenso e delicato, che può essere consumata a crudo, affettata e condita con dell'olio d'oliva.

È ottima anche grattugiata su una svariata serie di antipasti e primi piatti ed è impareggiabile se consumata spalmata su pane abbrustolito con aggiunta di burro.

Fonte: https://www.comune.cabras.or.it/

salatura bottarga

COME ARRIVARE A CABRAS PER LA FESTA DELLA BOTTARGA 2022