Menu
SardegnaNaturaItinerariViaggio nel Sarrabus

Viaggio nel Sarrabus

Viaggio nel Sarrabus


DESCRIZIONE
L'itinerario è di circa 160 km. La zona del percorso si trova nel cuore del Sarrabus, territorio della Sardegna Sud Orientale, a circa 30 km. da Cagliari, raggiungibile percorrendo la S.S. n° 125, Orientale Sarda. E' un comprensorio caratterizzato da rilievi montuosi che superano i 1000 m. slm. dove spesso nevica e dove è possibile ancora oggi trovare un ambiente naturale integro ed immerso in una fitta e rigogliosa vegetazione.

Il tracciato si articola nei territori comunali di Burcei e Sinnai, e consente di visitare una delle zone montuose più belle dell'isola.


1 - Villasimius

La lunga striscia di sabbia bianca di Porto Giunco si staglia fra il mare smeraldino, da un lato, e il limpido stagno ad alta salinità di Notteri, frequentato dai fenicotteri rosa. Porto Giunco è una delle più belle spiagge di Villasimìus, nel Sudest della Sardegna, in provincia di Cagliari, ma sembra di essere ai Tropici, tanto è cristallino e pulito il mare, tanto candida è la spiaggia, tanto azzurro è il cielo.


2 - Villaputzu

Antico centro, sorto in età nuragica, situato a sud della costa orientale dell'Isola in una zona a vegetazione subtropicale. Nei dintorni la località di Porto Corallo, con una bella spiaggia balneare ed una torre seicentesca.


3 - San Priamo

San Vito, il più interno dei paesi del Sarrabus, è collocato nella valle percorsa dal Flumendosa e dal Flumini Uri. La sua nascita, come quella degli altri centri, è incerta. Si presume che abbia avuto origine in epoca medioevale, anche se nella zona si parla d'insediamenti risalenti alla preistoria e alla civiltà nuragica. Deve il suo nome al santo protettore il cui culto risale ad epoca lontanissima.

Autunno in Barbagia 2017

Autunno in Barbagia 2018: un circuito incantato che ci condurrà nei paesi dell’interno della Sardegna.

Go to top