russula delicata

E' un fungo che si incontra frequentemente, molto appariscente per le sue notevoli dimensioni. Alcuni esemplari presentano tonalità azzurrognole sulle lamelle e nella parte alta del gambo e, per tale particolarità, il micologo J.V.Krombholz creò una specie apposita col nome di R.chloroides, che altri autori ritengono invece trattarsi soltanto di una varietà.

SPECIE: delica Fries

ETIMOLOGIA:lat.: agg. delicus,a,um = senza lattice

COMMESTIBILITA':Questa russula, pur avendo sapore acre, viene da alcuni raccolta e consumata.

CARNE: Bianca immutabile. Sapore leggermente piccante

SPORATA: Color crema.

HABITAT: Boschi di latifoglie.

GAMBO:
Alto fino a 5 cm., diametro fino a 4 cm. consistente

CAPPELLO:
Ampio fino a 20 cm. Infossato al centro e con il margine inizialmente arrotolato verso il basso (involuto). Bianco-sporco, spesso macchiato di brunastro, carnoso. Lamelle bianche, spesso macchiate, fitte .