Menu
Sei qui: SardegnaFotoFotografi di SardegnaFotografi di Sardegna: Alessio Putzu

Fotografi di Sardegna: Alessio Putzu

alessio putzuAlessio Putzu

Nato a Cagliari il 19/03/1988, vivo a Serdiana, il paesino famoso per la cantina Argiolas e i suoi ottimi vini.

Da sempre appassionato dell’ astronomia, acquisto un telescopio che riesce ad ampliarmi le conoscenze degli astri nel firmamento, ma questo era ancora poco per me, volevo immortalarle e mostrarle agli altri, dunque acquisto la mia prima reflex mirrorless Lumix G10 della panasonic e adattatori vari per il telescopio.

Tra estati passate a lavorare nei vari resort del sud Sardegna, incomincio ad amare sempre di più la natura che mi circonda, implementandomi così nella fotografia paesaggistica.

Autodidatta e molta pratica, queste due aspettative mi hanno portato avanti a sperimentare varie tecniche tra cui l’HDR, una tecnica poco conosciuta e applicata, studiandola e apportando i risultati più naturali possibili alle mie foto in post produzione. Compro la mia prima vera reflex Nikon nell’ estate del 2011, da quel momento mi si è aperto un nuovo mondo.

A fine 2011 inizio a fare Trekking nelle montagne di Dolianova, alla ricerca dei torrenti più nascosti, sempre nel pieno rispetto della natura.

Scatto soprattutto in notturna, momento in cui riesco ad essere più ispirato per portare a termine composizioni gradite da amici e conoscenti.

Ultimamente mi sto applicando alla fotografia creativa, tra cui il light painting con tecniche differenti. Un giorno, spero di poter fare di questa passione, il mio futuro lavoro.

> Corpo macchina: Nikon D700 + MB10

> Ottiche: Nikkor 24-85mm 2.8-4 AF-D macro, 105mm AF-D 2.8 Macro, Samyang 14 mm 2.8, Sigma 135-400 4.5-5.6 APO

> Accessori: FIltro nd1000 Haida pro slim II, CPL Haida pro II, Remote control Trigger-Trap, Astroinseguitore Minitrack LX

alessio putzu

Alessio Putzu

Alessio Putzu

Mauro Sanna

Alessio Putzu

Alessio Putzu

 

Per i vostri servizi potete contattare Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Go to top