A breve on line il programma della 

Settimana Santa 2020 a Castelsardo

qui sotto il programma dello scorso anno 

 

 

settimana santa  e pasquetta a Castelsardo 2019

Settimana Santa 2019 a Castelsardo

Booking.com

Settimana santa
e pasquetta in musica

RITI SACRI
15 aprile - LUNISSANTI
18 aprile - LA PRUCISSIONI
19 aprile - L’ ILCRAVAMENTU

pasquetta in musica 18^ edizione
22 aprile

pasquetta 2019 castelsardo - concerto PFM

 

RITI SACRI

LUNISSANTI DI CASTELSARDO

È uno dei riti della Settimana Santa più antichi e conosciuti della Sardegna. La Confraternita dell’Oratorio di Santa Croce sfila in processione con i Misteri incappucciati, che rappresentano la passione, la crocifissione e la deposizione di Cristo, intervallati da tre cori a quattro voci (Miserere, Stabat Mater e Jesu), di origine pregregoriana.

Alle 7.00 nella Chiesa di Santa Maria delle Grazie celebrazione della Santa Messa e al termine consegna da parte del Priore dei Misteri agli Apostoli ed esecuzione dei cori del Miserere, dello Stabba e dello Jesu, ed inizio del pellegrinaggio verso la Chiesa di Nostra Signora di Tergu, dove alle 10.30 riprende la processione.

Alle 11.30 celebrazione della Santa Messa. Al termine pranzo tradizionale nelle campagne intorno alla chiesa e ripresa della processione alle 15.30.

In serata alle 19.00 processione per il Centro Storico illuminato solo dalle fiaccole con partenza dalla Cattedrale di Sant'Antonio verso la Chiesa di Santa Maria delle Grazie, dove solo in tarda serata terminerà il pellegrinaggio del Lunissanti e si consumerà l'ultima cena nella Casa della Confraternita.

LA PRUCISSIONI

Processione di origine medioevale nella quale si ricordano la ricerca e l’incontro tra la Madonna e il Cristo agonizzante, rappresentato da una statua lignea del 1300, una delle sculture sacre più antiche dell’isola.

L’ILCRAVAMENTU

Sacra rappresentazione della deposizione del Cristo dalla croce, in forma paraliturgica. Una cerimonia, anch’essa di origine medioevale, che presenta forti elementi barocchi e che la rende unica nel suo genere.

COME ARRIVARE A CASTELSARDO PER PASQUETTA