Primavera nel Marghine a Silanus il 13 e 14 maggio 2023, scopri il programma completo scarica la brochure e condividi con i tuoi amici.

primavera cuore sardegna silanus

Primavera nel Marghine 2023 a Silanus

13 e 14 maggio 2023

Primavera nel Cuore della Sardegna 2023: Il paese di Silanus è edificato a mezza collina, a un’altitudine di 432 metri s.l.m. con esposizione a sud est, su un territorio di circa 48 Kmq.

Situato nella parte centro-occidentale della Provincia di Nuoro, comprende la parte centrale della catena del Marghine e confina con i comuni di Bolotana, Lei, Noragugume, Dualchi e Bortigali.

Il suo territorio è ricco di chiese, nuraghi e numerose testimonianze di storia millenaria, oltreché di un notevole patrimonio ambientale e naturalistico ancora tutto da scoprire ed esplorare. Popolato sin dall'epoca preistorica, come dimostrano i numerosi ritrovamenti, la parte del territorio limitrofa alla media valle del Tirso è letteralmente cosparsa di nuraghi, di resti di templi nuragici e di grandiose Tombe di giganti.

Attorno a Silanus si contano ancora numerosi nuraghi: Orolio o Madrone, monotorre a pianta circolare che conserva intatte due camere a torre sovrapposte; il nuraghe Santa Sabina o Sarbana, a pianta semplice adiacente alla Chiesa omonima; non lontano il nuraghe Corbos, monotorre ben conservato. Il territorio di Silanus fu raggiunto dai Punici: la loro presenza è documentata dal ritrovamento di vari reperti nei pressi del nuraghe Orolio.

Nel periodo Romano un villaggio sorgeva probabilmente nel luogo dell'attuale abitato; si ha notizia della presenza di cristiani deportati durante il periodo di Diocleziano e costretti ai lavori forzati nelle cave di calce del Montarbu.

Sabato 13 e domenica 14 maggio a Silanus arriva la Primavera nel cuore della Sardegna!

Programma della Primavera nel Marghine a Silanus

Il 13 e il 14 maggio, a Silanus, arriva la Primavera nel Cuore della Sardegna!

Sabato 13 maggio

ore 10:00: Produzioni enogastronomiche e artigianali locali | Vie del centro storico

Dalle ore 10:30 alle ore 11:30 e dalle ore 11:30 alle ore 12:30: Piante officinali in Sardegna, laboratorio di pittura sensoriale per bambini dai 6 ai 10 anni, a cura di Carmen Stella | Biblioteca comunale, Vico Stazione

dalle ore 11:00 alle ore 18.30: Ritratti fotografici, laboratorio fotografico e di stampe antiche in cianotipia, a cura di Antonietta Cocco | C.so V. Emanuele

dalle ore 11:00 alle ore 19:00: Tour per le vie del paese e nel complesso archeologico di Santa Sabina con il trenino turistico | Partenza da P.zza Carraghentu

L’iniziativa prevede il pagamento di una quota di partecipazione

ore 16:00:

  • Preparazione de s’aligu, dolce tipico di Silanus, laboratorio a cura della F.G.M. Dolceria Silanese | Corte 25, C.so V. Emanuele
  • Prepariamo insieme pane simula e pane lentu, laboratorio di panificazione | Corte 11, Via Roma

ore 17:00:

  • Vestizione dell’abito tradizionale di Silanus, a cura del gruppo folk Santu Larettu | Sa domo de sa poesia cantada
  • Laboratorio di macramè, a cura di Antonella Contini | La bottega dei sogni, C.so Vittorio Emanuele

ore 18:00:

  • Sa domo de sa poesia Cantada, intrattenimento canoro a cura del Tenore Santu Larettu | Casa Aielli, P.zza Municipio
  • Tosatura a s’antiga Corte 41, P.zza del Mercato
  • Balli folkloristici itineranti, a cura del gruppo folk Tradissiones populares | Vie del paese

ore 18:30: Su casizolu, lavorazione del formaggio, a cura di LACESA LAtteria CEntro Sardegna | Corte 27, Via Manara

dalle ore 19:00 alle ore 20:30: Animazione canora itinerante del Coro Polifonico di Silanus | Vie del paese

ore 21:00: Concerto del gruppo musicale Brinca | P.zza Sa Madalena

Domenica 14 maggio

ore 10:00:

  • Produzioni enogastronomiche e artigianali locali | Vie del centro storico
  • Escursione didattica a Montarbu sino alla località “Sa rughe” con rientro a pranzo, a cura degli iscritti CAI di Silanus | Partenza da P.zza Carraghentu
  • Motoraduno | Ritrovo in P.zza Carraghentu

ore 10:30: Escursione didattica nel percorso archeologico Santa Sabina – Murartu, a cura della Cooperativa Old Sardigna | Partenza da Santa Sabina

ore 11:00: Sa domo de sa poesia Cantada, intrattenimento canoro a cura del Tenore Santu Larettu | Casa Aielli, P.zza Municipio

dalle ore 11:00 alle ore 18.30: Ritratti fotografici, laboratorio fotografico e di stampe antiche in cianotipia, a cura di Antonietta Cocco | C.so V. Emanuele

dalle ore 11:00 alle ore 19:00:

  • Escursioni e visite ai principali luoghi di interesse del territorio con biciclette a pedalata assistita | Partenza da P.zza Carraghentu

L’iniziativa prevede il pagamento di una quota di partecipazione

  • Tour per le vie del paese e nel complesso archeologico di Santa Sabina con il trenino turistico | Partenza da P.zza Carraghentu

L’iniziativa prevede il pagamento di una quota di partecipazione

ore 15:00: Costruzione di una marionetta, laboratorio a cura di Alessandro Castangia | Corte 31, Via Lepanto

ore 16:00:

  • Preparazione de s’aligu, dolce tipico di Silanus, laboratorio a cura della F.G.M. Dolceria Silanese | Corte 25, C.so V. Emanuele
  • Prepariamo insieme pane simula e pane lentu, laboratorio di panificazione | Corte 11, Via Roma

dalle ore 16:00: Serata itinerante a cura del gruppo “A ballare”, con gli artisti Emanuele Bazzoni e Roberto Fadda

ore 17:00:

  • Vestizione dell’abito tradizionale di Silanus, a cura del gruppo folk Santu Larettu | Sa domo de sa poesia cantada
  • Laboratorio di macramè, a cura di Antonella Contini | La bottega dei sogni, C.so Vittorio Emanuele
  • Intrattenimento canoro a cura del Tenore Santu Larettu | Chiesa de sa Madalena

ore 18:00:

  • Tosatura a s’antiga | Corte 41, P.zza del mercato
  • Balli folkloristici itineranti, a cura del gruppo folk Tradissiones populares | Vie del paese

Ore 18:30: Su casizolu, lavorazione del formaggio, a cura di LACESA LAtteria CEntro SArdegna | Corte 27, Via Manara

dalle ore 19:00 alle ore 20:30: Animazione canora itinerante del Coro Polifonico di Silanus | Vie del paese

Entrambi i giorni

Dalle ore 09:00 alle ore 19:00:

  • Sa domo de sa poesia cantada, museo della poesia estemporanea sarda (10:00-14:00 / 15:30-19:00) | Casa Aielli, P.zza Municipio
  • Il filo della memoria, mostra sull’arte tessile silanese (10:00-14:00 / 15:30-19:00) | Casa Aielli, P.zza Municipio
  • Visite nelle chiese di Santa Croce, San Lorenzo, Sa Madalena, S’Antonio e Beata Vergine d’Itria, guidate dagli studenti delle scuole locali, coordinati dalla prof. Rina Manca
  • Casa: Ritratti di famiglia, mostra fotografica a cura di Antonietta Cocco | zza Sa Madalena
  • Apertura della sede sociale del Coro Polifonico e dello spazio dell’antico mulino, a cura del Coro Polifonico di Silanus | zza Itria
  • Tour per le vie del paese e nel complesso archeologico di Santa Sabina con il trenino turistico | Partenza da P.zza Carraghentu

L’iniziativa prevede il pagamento di una quota di partecipazione

  • Escursione guidata e protetta per le vie del centro storico in sella ad un asinello bianco sardo | Partenza in Via F.lli Bandiera
  • Passeggiate in calesse | Partenza da P.zza Carraghentu
  • Proiezione di filmati su Silanus e sul suo patrimonio materiale e immateriale, a cura della Pro Loco | Casa Scarpa, C.so V. Emanuele

ore 10:00-14:00/15:30-19:00):

  • Tra sacro e profano, cronache della Settimana Santa in Sardegna, mostra fotografica a cura degli allievi dell’ISFCI di Roma | Casa Aielli, P.zza Municipio
  • Su Telarzu, dimostrazione sull’arte della tessitura tradizionale artigianale, a cura dell’associazione culturale Tessinde… | Casa Aielli, P.zza Municipio
  • Esposizione di abiti tradizionali silanesi, a cura del gruppo folk Santu Larettu | Casa Aielli, P.zza Municipio

 

Centro servizi

  • Infopoint
  • Baby pit stop
  • Servizi igienici

Casa Scarpa, Corso Vittorio Emanuele

Ecco il programma completo della manifestazione e la cartina del paese:

programma primavera cuore silanus sabato

programma primavera cuore silanus domenica

programma primavera cuore silanus domenica sera

COME ARRIVARE A SILANUS PER LA PRIMAVERA

 

http://wwwcuoredellasardegna.it