Scopri i tesori storici di Bosa con Monumenti Aperti domenica 26 maggio 2024. Visita chiese antiche, il castello Malaspina e musei affascinanti. Goditi degustazioni di prelibatezze locali e vini pregiati durante l'evento 'Primavera nel cuore della Sardegna'. Non perdere l'occasione di esplorare questa incantevole città lungo il fiume Temo, con paesaggi mozzafiato e una ricca storia culturale.

monumenti aperti bosa 2024

Monumenti Aperti Bosa 2024: Un Viaggio nella Storia e nella Cultura

Monumenti Aperti Bosa 2024: Benvenuti a Bosa, un'affascinante città adagiata sul fondovalle attraversato dal fiume Temo, l'unico fiume navigabile della Sardegna per circa 6 chilometri. Questa gemma nascosta della Sardegna occidentale, con il suo pittoresco paesaggio dominato dal castello dei Malaspina sul colle di Serravalle, vi accoglie per un evento speciale: Monumenti Aperti.

Bosa incanta con l'armonia del suo panorama e la vitalità dei suoi colori. Qui, il verde intenso degli ulivi secolari si fonde con l'azzurro cristallino del mare, il rosa delle case del borgo medievale e il rosso e il giallo delle tradizionali imbarcazioni dei pescatori locali. La città offre anche spiagge uniche con sabbia ricca di ferro, dalle proprietà terapeutiche per la cura dei reumatismi, e calette raggiungibili solo in barca, dove il mare conserva tutto il suo fascino.

 Monumenti Aperti a Bosa si terrà sabato 25 e domenica 26 maggio 2024, con orari dalle 9:00 alle 19:00, preceduto dall'apertura del sabato dalle 15:00 alle 19:00. Questo evento è un'occasione imperdibile per esplorare i tesori storici e culturali della città. Le piccole guide locali vi accompagneranno alla scoperta di luoghi di culto e monumenti di grande valore storico:

  • Chiesa di San Pietro Extra Muros
  • Chiesa e Convento del Carmine
  • Chiesa Madonna del Rosario
  • Convento dei Cappuccini
  • Castello Malaspina e Cappella di N.S. de Sos Regnos Altos
  • Museo Casa Deriu e Pinacoteca Atza
  • Museo delle Conce

L'Amministrazione Comunale di Bosa è orgogliosa di far parte del circuito dei Monumenti Aperti. "Vogliamo far conoscere le bellezze di un borgo antico, ospitale, ricco di storia e di cultura", affermano gli organizzatori. Oltre alla ricchezza culturale, i visitatori potranno godere di una degustazione di prelibatezze locali e buon vino grazie all'evento collaterale "Primavera nel cuore della Sardegna".

Informazioni Utili

Per una visita confortevole, si consiglia abbigliamento e scarpe comode. Le visite alle chiese saranno sospese durante le funzioni religiose, e i responsabili della manifestazione potranno limitare o sospendere le visite per garantire la sicurezza dei visitatori e dei beni.

Per ulteriori dettagli, è possibile contattare l'Info Point presso Casa Deriu in Corso Vittorio Emanuele, telefono 0785 377043, o inviare un'e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Maggiori informazioni sono disponibili sui siti web ufficiali del comune di Bosa (www.comune.bosa.or.it) e di Bosa Online (www.bosaonline.com).

SCARICA LA BROCHURE COMPLETA IN PDF