Programma Autunno in Barbagia Dorgali: leggi il programma delle Cortes Apertas sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre 2023.

autunno barbagia dorgali 2023

Programma Autunno in Barbagia a Dorgali sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre 2023!

SCORRENDO LA PAGINA TROVI IL PROGRAMMA COMPLETO

Autunno in Barbagia a Dorgali 2023“Tessende filos de oro” è il filo conduttore di questa edizione di “Autunno in Barbagia” che si snoda attraverso tre esposizioni e diversi itinerari. Essi spaziano dalla ricerca dei sapori e del gusto dei piatti tradizionali, alle preziosità dell’arte orafa alle peculiarità delle altre attività artigianali che da sempre sono simbolo dell’operosità e della manualità dorgalese, quali la ceramica, la pelletteria, la tessitura, la lavorazione del legno, del ferro e la forgiatura dei coltelli.

Booking.com

Appuntamento sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre a Dorgali

Venerdì 29 settembre 2023:

“Aspettando Autunno in Barbagia”, a cura dell’Ass. San Giuseppe - Fedales 1994

ore 21:30: Intrattenimento musicale con i “Riccardo Mannai Quartet” e a seguire Dj set

Sabato 30 settembre 2023:

ore 21:30: Intrattenimento musicale con i “Shaking Apes” e a seguire DJ Set, a cura dell’Ass. San Giuseppe-Fedales 1994 

Domenica 1° ottobre 2023:

ore 17:00: II Incontro folkloristico regionale di danze e musiche tradizionali “Ballos de atonzu”, a cura dell’Ass. San Giuseppe - Fedales 1994

Entrambi i giorni:

Dalle ore 10:00 alle ore 20:00: Apertura delle Corti nelle vie del paese attraverso i seguenti itinerari:

  • Itinerario del Gusto - Degustazione di vini e prodotti tipici; dimostrazione del processo produttivo di uva e vini; dimostrazione della pratica artigianale di svinatura delle uve rosse Cannonau a fermentazione terminata; dimostrazione della lavorazione e fermentazione delle uve rosse Cannonau; spiegazione del processo di creazione di un vino dalla coltivazione fino all’imbottigliamento; spiegazione e dimostrazione della fermentazione delle vinacce; dimostrazione della lavorazione e della stagionatura dei salumi in conche di marmo; dimostrazione della smielatura e lezioni di fattoria didattica sulle api con l’ausilio dell’arnia; dimostrazione e lavorazione dei dolci tipici, fra i quali quelli preparati in occasione del matrimonio; dimostrazione della lavorazione dello zafferano e della lavanda, con spiegazione dell’uso storico che ne veniva fatto.
  • Itinerario dell’Arte Orafa - Dimostrazione della lavorazione della filigrana sarda con possibilità di provare l’antica tecnica.
  • Itinerario della Ceramica - Dimostrazione della lavorazione della ceramica; esposizione vita e opere di Salvatore Fancello presso il museo a lui dedicato.
  • Itinerario della pelletteria e del tessuto - Dimostrazione e cucitura della “taschedda” classica; dimostrazione della tessitura artistica e tradizionale al telaio; dimostrazione di lavori di ricamo; dimostrazione della vestizione della sposa in abito tradizionale dorgalese; lavorazione dello zaino tipico sardo (“sa taschedda”) con i suoi dettagli e le cuciture fatte a mano; lavorazione dei ricami.
  • Itinerario del legno, ferro e coltello - Lavori di intaglio del legno, dimostrazioni pratiche; laboratorio e dimostrazione sulla forgiatura dello “scacciapensieri” (“sa trumba”); visita al laboratorio artigianale in cui si realizzano coltelli; descrizione e preparazione dei materiali utilizzati per la creazione di coltelli; creazioni realizzate a mano di oggetti in bronzo e rame.
  • Itinerario della creatività - Dimostrazioni pratiche di ricamo; pittura dal vivo, utilizzo della tecnica ad olio, esposizione di quadri dipinti a mano, personaggi di cartoni animati disegnati su tegole, tele e altro in tecnica acrilica; laboratorio esperienziale sul territorio con esposizione di rocce, conchiglie ed erbe; rivisitazione dei gioielli sardi in chiave moderna; lavorazione di cestini in materiali diversi; t-shirt con stampe artigianali, accessori sartoriali e gioielli all’uncinetto ispirati alla tradizione sarda; esposizione di lavori manuali realizzati da artisti ed hobbisti.

ore 16:00: Vestizione della sposa in abito tradizionale | Ghivine Albergo Diffuso

ore 16:30: Visita guidata della Chiesta di N.S. di Itria, a cura dell’Ass. Lorenzo Perosi 

ore 17:00: Concerto

| Chiesa di N.S. di Itria, Via V. Emanuele

In entrambi i giorni intrattenimento itinerante lungo le vie del paese con canti, tenori e balli tradizionali, a cura della Pro Loco Dorgali.

La manifestazione sarà incentrata su tre ambiti che da sempre rivestono un ruolo fondante tra le attività produttive del paese:

    • “Ceramica” - Esposizione dei manufatti storici degli esponenti della Scuola di ceramica dorgalese | Casa Macciotta, via V. Emanuele
    • “Vino” - Esposizione di immagini, strumenti antichi utilizzati nella coltivazione della vite e nel processo di produzione del vino e dimostrazioni pratiche di alcune lavorazioni “Corte de sos Monnes”, via Cerere
  • “Pane e Dolci” - Esposizione di immagini e strumenti della tradizione, utilizzati sia per la coltivazione del grano che per la produzione del pane e dei dolci tipici; dimostrazione pratica della preparazione e della decorazione di alcuni dolci tipici | Casa Fancello-Serra, C.so Umberto

Scarica il programma completo.

Info: Pro Loco Dorgali al 0784 96243 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

programma autunno barbagia dorgali 2023

autunno barbagia dorgali 2022

A cura di Aspen Nuoro

cuore-sardegna-autunno-barbagia

 Foto Autunno in Barbagia a Dorgali

Autunno in Barbagia a Dorgali

Autunno in Barbagia a Dorgali

Autunno in Barbagia a Dorgali

Autunno in Barbagia a Dorgali

Autunno in Barbagia a Dorgali

Autunno in Barbagia a Dorgali

Autunno in Barbagia a Dorgali

Autunno in Barbagia a Dorgali

Autunno in Barbagia a Dorgali

Autunno in Barbagia a Dorgali

iscrizione canale whatsapp paradisola

Paradisola è anche su WhatsApp con il suo canale dedicato: trovi tutti gli eventi da non perdere, le ultime notizie e tante proposte vacanze dedicate alla Sardegna!