Autunno in Barbagia Atzara 2022: scopri le date e leggi il programma completo delle Cortes Apertas.

 autunno barbagia atzara 2022

Autunno in Barbagia ad Atzara il 19 e 20 novembre 2022

Autunno in Barbagia, evento creato dalla Camera di Commercio di Nuoro e dalla Azienda speciale ASPEN, farà tappa ad Atzara il 19 e 20 novembre

Autunno in Barbagia Atzara 2022: L'evento, tra le tappe più apprezzate del circuito, si articolerà nelle due giornate con una serie di iniziative interessanti, incentrate sui due temi portanti, il vino e l'arte. 

Appuntamento sabato 19 e domenica 20 novembre ad Atzara: vai al programma completo.

programma evento sardegna

Atzara, con il suo paesaggio di pregio, inserito tra i Paesaggi rurali e storici d'Italia e con i suoi vigneti storici ed eroici, valorizzerà l'esperienza vitivinicola territoriale con l'evento "Longevitas Mandrolisai - I vini della longevità", che permetterà ai turisti e ai visitatori di conoscere meglio questo splendido prodotto. Per l'occasione saranno ospiti gli amici siciliani dei vini vulcanici dell'Etna, grazie alla collaborazione tra il Comune di Atzara, l'Associazione strade del vino dell'Etna e il Comune di Milo. Amicizia nata grazie all'intuizione di Aldo Lorenzoni, ambasciatore delle Città del Vino. Durante le giornate sarà possibile conoscere i meravigliosi vini vulcanici con la gradita presenza del Sindaco di Milo, Alfio Cosentino. 

Tante le iniziative proposte per le due giornate ad Atzara, con il MUSEO MAMA che, oltre alla meravigliosa collezione permanente, offrirà ai turisti e ai visitatori la possibilità di ammirare una splendida mostra archeologica, accompagnata da interessanti laboratori della lavorazione del ferro. La novità di quest'anno è rappresentata dagli artisti in residenza, chiamati a ripercorrere le strade che a partire dal 1900 fecero di Atzara un importante crocevia artistico a livello nazionale e internazionale. Gli artisti selezionati vivranno per qualche giorno la comunità atzarese e realizzeranno le loro opere, in stratto contatto con la cittadinanza. 

Al centro del programma poi, troveranno spazio il buon cibo e un'offerta enogastronomica genuina e realizzata esclusivamente con le produzioni locali, capace di soddisfare tutti i palati e tutte le esigenze. 

Grande attenzione è stata data all'intrattenimento musicale che sarà un continuo e piacevole richiamo alla tradizione sarda, con suggestive performance lungo le vie del centro storico. 

Altre importanti iniziative sono state ideate dalle Associazioni locali, in primis il Centro Commerciale Naturale di Atzara. Importante anche il contributo del Museo MAMA, della Biblioteca di Atzara, della ProLoco, del Coro Polifonico di Atzara, del Coro Polifonico femminile "Coro Meu", del Gruppo Folk di Atzara, dell'Associazione Su coro de Gesusu, Associazione Comitato Santa Maria 2023, Assemblea Nazionale Sarda, dell'Avis di Atzara

Appuntamento sabato 19 e domenica 20 novembre ad Atzara: vai al programma completo.

programma evento sardegna

Maggiori informazioni

Pagina facebook: https://www.facebook.com/eventiatzara

078465205

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ecco i consigli per visitare questo splendido paese tra morbide colline e colorate distese di vigne:

  • Il borgo era già famoso nell’800 per la qualità e l’abbondanza della sua produzione vinicola. Le varietà d’uva maggiormente coltivate sono il Bovale sardo (o Muristellu), Monica e diverse tipologie del Cannonau da cui si crea il rinomato vino Mandrolisai. Le qualità del vino sono originate dalla particolarità delle caratteristiche dei suoli collinari acidi, su graniti e porfidi, dal clima e dalla buona esposizione al sole.

  • Ai vigneti si alternano i campi coltivati e gli alberi da frutto circondati da una fitta boscaglia di roverelle e querce. Percorrendo gli affascinanti sentieri disseminati tra le campagne si incontrano maestosi esemplari di castagni, noccioli e noci.

  • Il paese è uno dei borghi sardi più belli d’Italia e conserva il tessuto urbano di epoca catalana, con architetture basse in granito e soffitte coperte da travi di quercia.

  • Dalla via principale si diramano le stradine dei quartieri più antichi del centro storico: case d’epoca medievale in granito e trachite, arricchite da cornici di tradizione sardo-ispanica, alcune delle quali conservano i rilievi in stile tardo gotico.

  • Il paese ha ospitato costumbristi spagnoli Chicharro Agüera, Ortiz Echagüe e De Quirós, affascinati da abiti e tradizioni popolari. Diventò centro di elaborazione di un linguaggio pittorico autoctono d’ispirazione iberica, nonché meta di soggiorno di importanti artisti sardi: Ballero, Biasi, Ciusa, Delitala, Dessì, Figari, celebrati dal

  • Museo d’arte moderna e contemporanea, intitolato ad Antonio Ortiz Echagüe. Il museo è articolato in sala storica, con immagini del paese di inizio Novecento, sala artistica con opere di pittori stranieri, italiani e sardi, e parte dedicata a mostre temporanee.

  • Rinomata la tradizione dolciaria: is bucconettes (a base di mandorle dolci), sa tumballa 'e Latte (con caffè e rum), su gattou (mandorle dolci e zucchero), sa pan'è saba (a base di sapa).

  • Atzara ha una grande tradizione nella tessitura: i suoi tappeti sono fra i più rinomati dell'isola.

Dal vino alla pittura

Appuntamento sabato 19 e domenica 20 novembre ad Atzara: vai al programma completo.

programma evento sardegna

A cura di Aspen Nuoro

cuore-sardegna-autunno-barbagia

Appuntamento sabato 19 e domenica 20 novembre ad Atzara: vai al programma completo.

programma evento sardegna

programma cortes apertas atzara 2022 a

programma cortes apertas atzara 2022 b

programma cortes apertas atzara 2022 c

autunno babragia atzara foto1

autunno babragia atzara foto2

autunno babragia atzara foto3

autunno babragia atzara foto4

autunno babragia atzara foto5

COME ARRIVARE AD ATZARA PER AUTUNNO IN BARBAGIA 2022

 

foto cortes atzara

Appuntamento sabato 19 e domenica 20 novembre ad Atzara: vai al programma completo.

programma evento sardegna