Autunno in Barbagia Nuoro 2021: scopri le date e leggi il programma completo delle Cortes Apertas.

autunno barbagia nuoro 2021

Autunno in Barbagia a Nuoro

Booking.com

Programma Autunno Barbagia Nuoro 2021

CORTES

27 e 28 Novembre dalle ore 09.30
Apertura cortes e butecas de Nùgoro, botteghe artigiane e studi artistici, mostre ed esposizioni, fiere, mercati, attività per bambini, visite guidate, itinerari culturali ed enogastronomici, degustazioni prodotti tipici nei quartieri storici di Nuoro.

programma autunno barbagia nuoro 2021


EVENTI

COROS IN CRÈSIA – VI EDIZIONE – LA CORALITÀ DI ISPIRAZIONE POPOLARE NUORESE IN CONCERTO
Sabato 27 Novembre:

  • Ore 17.30 Antico Santuario Le Grazie- Coro Sos Canarjos diretto dal Maestro Paola Puggioni
  • Ore 18.30 Antico Santuario Le Grazie - Coro I cantori di via Majore diretto dal Maestro Alessandro Catte
  • Ore 18.30 Chiesa N.S. del Rosario - Coro Grazia Deledda diretto dal Maestro Paolo Puggioni
  • Ore 19.00 Chiesa N.S. del Rosario – Coro Ortobene diretto dal Maestro Flavio Cabizzosu
  • Ore 19.00 Nuovo Santuario Le Grazie – Coro Nugoro Amada diretto dal Maestro Gianni Garau
  • Ore 19.30 Chiesa N.S. del Rosario – Coro Gli Amici del Folklore diretto dal Maestro Paolo Flumini
  • Ore 19.30 Nuovo Santuario Le Grazie – Coro di Nuoro diretto dal Maestro Francesco Mele

foto cortes nuoro filindeu

Domenica 28 Novembre:

  • Ore 12.00 Chiesa N.S. del Rosario – Coro Bendas diretto dal Maestro Giovanna Demurtas
  • Ore 18.00 Chiesa del Rosario – Coro Su Nugoresu diretto dal Maestro Michele Turnu
  • Ore 18.00 Antico Santuario Le Grazie - Coro Su Redentore diretto dal Maestro Giovanni Dessì

SU COJUBIU NUGORESU – VII EDIZIONE

I gruppi culturali folkloristici nuoresi animeranno la riproposizione dell’antico rito matrimoniale nuorese raccontato in tutte le sue fasi dal Nobel Grazia Deledda:dalla benedizione impartita dai genitori agli sposi, al corteo nuziale, all’offerta dei dolci tipici (su cùmbidu). Il corteo attraverserà il quartiere di San Pietro, si snoderà dal Corso Garibaldi fino al quartiere di Seuna per giungere all’antico Santuario delle Grazie.

  • Sabato 27 Novembre ore 20.00 | Cortile Casa Gian Pietro Chironi - Sa Serenada a cura del Coro e del Gruppo Folk Ortobene con la partecipazione del Tenore Sòtziu Nugoresu.
  • Domenica 28 Novembre ore 10.30 | Casa Francesco Ciusa (casa dello sposo) e Casa Giampietro Chironi Via Chironi angolo Via Sassari (casa della sposa) - Le fasi del matrimonio tradizionale nuorese.

Da un progetto di Agostino Basile.

FIERE e MERCATI

PIAZZA VITTORIO EMANUELE - FIERA ENOGASTRONOMICA DI BARBAGIA
Percorso enogastronomico. Esposizione e vendita di prodotti dell’enogastronomia, con la possibilità di degustare i piatti tipici delle migliori aziende agroalimentari provenienti da tutti i Comuni della Barbagia

  • Cantina Sociale di Dorgali - vino
  • Cooperativa Dorgali pastori - formaggi e moddizzosu con crema di pecorino e lardo della Larderia Palitta
  • Sebada on the road - Sebade e dolci
  • S’Apentu - pane lentu con purpuzza
  • Birrificio agricolo Marduk - birra agricola artigianale
  • Caseificio artigianale Soc.Agr. Puddu - formaggio pecorino
  • Azienda agricola Krokka - lumache al sugo e spiedini
  • Agriturismo “Sorres” - culurgiones con le erbe
  • Azienda agricola Usala Samuele - Miele, abba meli, distillati del miele, olio
  • Azienda agricola Debora Castangia - castagne arrosto
  • Azienda Apistica Mieleggiando di Pinna Giandomenico - miele
  • Cantina tenute sarde s.r.l. Società agricola - vino e olio
  • Gazebo istituzionale/artigiano – "Bevi con Grazia 150", presentazione della bottiglia celebrativa dedicata ai 150 anni dalla nascita del premio Nobel Grazia Deledda.
  • Laboratori “Shrdnart” di Alessandra Pala: dedicati all'arte della creazione di innovativi packaging per le bottiglie di vino con l’utilizzo di materiali e disegni riconducibili all’abbigliamento tradizionale nuorese.
    Gli studenti dell’ITC GP Chironi di Nuoro guideranno i visitatori alla scoperta dei menù Deleddiani e all'assaggio dei prodotti agroalimentari.

a cura della Coldiretti Nuoro-Ogliastra

  • Dettori Giuseppe - salumi e formaggi
  • Pittalis Claudio - Panino con maiale sfilacciato
  • Floris Tommasina - Formaggi salumi pane e miele
  • Maxia Salvatore - Torroni e dolciumi
  • Le Buone Pratiche - punto informativo, distribuzione nuovo Differenziario “Le Buone Pratiche”.
    A cura della società è-comune srl

PIAZZA SU CONNOTTU – PERCORSO ENOGASTRONOMICO

  • Esposizione e vendita di prodotti dell’enogastronomia e degustazione dei piatti tipici.
  • Baragliu Francesca - Formaggi
  • Cambedda Francesco - caldarroste
  • Ecopasta – Panadas, culurgiones, ravioli e malloreddos
  • Nieddu Sebastiano Formaggi vaccini e pecorini, dimostrazione lavorazione della pasta filata
  • Zemyna - Birra artigianale e panini caldi
  • Maxia Gianni - Torroni e dolciumi
  • Ass. Amici del Folklore - Panini con fettina e purpuzza, fagioli con salsiccia, vino

PIAZZA MAMELI | ExMè - ARTE IN MANOS L’arte del creare | Esposizione di manufatti e opere frutto dell'ingegno creativo degli hobbisti nuoresi.

  • La Bottega dell'ExMè | Esposizione vendita e degustazione di prodotti locali dell'agroalimentare.
  • Mostra "Saluti dalla Sardegna": Da una raccolta privata di cartoline scaturisce la mostra sull’abbigliamento tradizionale sardo dal 1870 al 1930.
  • Nobel '26 | Caffè bistrot tavola calda/fredda - menu turistico pranzo e cena
  • Sabato 27 novembre, dalle ore 19:00: Severino Prina alla tromba e Davide Putzu alla chitarra.
  • Domenica 28 novembre, dalle ore 18:00: Musica tradizionale: Duo Durusia: Luigi Ladu, chitarra sarda e voce, Valentina Chirra, organetto.


CASA CHIRONI- Piazza Su Connottu

“IL RIMEDIO È IN NOI” | Mostra dedicata all’arte e all’artigianato nuorese.
Le parole della scrittrice Grazia Deledda guideranno il dialogo tra gli artigiani del territorio e le opere di alcuni dei più noti artisti del secolo scorso provenienti dalla COLLEZIONE COMUNALE.
Artigiani: Brio Gioielli; L’Etoile; Nico Gioielli; Salvatore Goddi Gioielli; Ceramiche Volo; Rosaura Sanna Ceramiche; Sinzos; Terra ‘e Luna; Pinu Sartoria.

Pasticcerie artigianali: Esposizione dei dolci tipici nuoresi descritti da Grazia Deledda in “Tradizioni popolari”: Pasticceria Incantadora; Pasticceria artigianale di Monne Luisa & figlio; Pasta Pintà di Galante Pina &C Snc; Coroemendula; S’arte de Su filindeu: fili di Dio a cura di Pisanu Salvatora in Selis

Mostre:

  • Collezione d’Arte e Artigianato Comunale: selezione di opere d’arte e manufatti artigianali riletti in chiave deleddiana.
  • Terrapintada: ricordo a distanza di un anno dell'alluvione che ha colpito Bitti attraverso l’installazione “A battaglia finita”.
  • Archivio Goffredo Guiso: esposizione degli strumenti e delle lastre fotografiche del noto fotografo nuorese
  • Pietro Costa, sculture
  • Fernando Mussone, sculture
  • Archivio Marina Moncelsi esposizione di lettere e documenti autografi e inediti di Deledda

Presentazioni ed esposizioni:

  • Poste Italiane: Servizio filatelico temporaneo dotato di annullo speciale che riprodurrà il tema della manifestazione “Cortes de Gràssia”. Presentazione del francobollo celebrativo emesso il 27.9.2021 in occasione del 150° anniversario di nascita della scrittrice nuorese.
  • Edizioni Il Maestrale: Allestimento di un punto espositivo della produzione editoriale, con particolare riguardo all’opera di Grazia Deledda.
    Scrittori nuoresi di oggi presentano Grazia Deledda, introduce Giancarlo Porcu:
    – Sabato 27 novembre, h. 16.30: Mauro Pusceddu presenta Dopo il divorzio
    – Domenica 28 novembre, h. 16.30: Angelo Mazza presenta Cosima
  • Imago Edizioni | Esposizione delle tavole originali realizzate dall'illustratrice Claudia Piras per la nuova edizione de Il cinghialetto.
  • Grazia 150 – bevi con Grazia: La coldiretti Nuoro Ogliastra, attraverso un’unica bottiglia celebrativa dedicata ai 150 anni della nascita del Nobel Grazia Deledda promuove il vino dei produttori del territorio del Nuorese e dell’Ogliastra.
  • Un batter di telaio | Dimostrazione al telaio orizzontale della tessitura dell’orbace a cura di Luigina Barracca.

Omaggio al Nobel

  • Omaggio a Grazia Deledda: L’isola di Alice e Inveloveritas
  • Dgrazia: Maddalena articoli da regalo


CASA DEI CONTRAFFORTI - Piazza San Carlo

  • Il Pino di Grazia Deledda | Presentazione del progetto relativo al parco tematico “Il pino di Grazia Deledda”.
    Mostra fotografica, con immagini storiche del luogo.
  • Visione del libro scritto per le scuole da Grazia Deledda nel 1934. a cura di OrthobenEssere Onlus
  • Ricotta e Abbathu da “ Marianna Sirca” “... era un uomo da nulla, Berte Sirca: lasciatelo con le sue giovenche, con i suoi arnesi da pastore, con la ricotta e il cacio fresco....” L’ Abbathu era il “miele dei poveri”. Prodotto tipico dell’apicoltura della Sardegna. A cura del Rotary Club di Nuoro
  • Oli essenziali - Una formula semplice e profumata
  • Illustrazione della distillazione in corrente di vapore con mini distillatore. A cura dell’Azienda agroalimentare Funtanamenta
  • La Sardegna verso l’Unesco
  • Mostra fotografica per la promozione dell’inserimento dei Monumenti della civiltà nuragica nella Tentative List dell’Unesco, quali patrimonio dell’Umanità. A cura dell’Associazione La Sardegna verso l’Unesco

CASA DELL’ATELIER - Via Sassari


Tipica casa nuorese disposta su due piani con soppalco in legno.
Mostra fotografica ed esposizione dei prodotti agricoli locali, ottenuti con le attività didattiche svolte durante l’anno scolastico. | A cura dell'Istituto di istruzione Superiore “A. Volta” di Nuoro.

CASA FRANCESCO CIUSA - Via Chironi

  • Mostra dedicata a Grazia Deledda con esposizione di scritti e oggetti che rievocano la vita della scrittrice nuorese.
  • Presentazione di prodotti tipici realizzati all’interno dei laboratori con il coinvolgimento diretto del visitatore.
    Laboratori delle farine e della pasta.
  • Promozione del Monte Ortobene attraverso servizi legati alla sostenibilità ambientale. Presentazione dei servizi relativi alle attività ricettive. A cura di Legacoop Nuoro con la partecipazione di B&Brothers - Su Connottu - Servizi Bibliotecari - Ecotopia - Mulinu - Alternatura.

CASA ROSSI - Via Brusco Onnis 20

  • Un Caffè con Grazia | Tappa esperienziale con ascolto e visione all’interno di una cucina tipica nuorese di un’opera autobiografica di Grazia Deledda.
  • Sculture di pane | Mostra dedicata alle “Sculture di pane” di Gabriele Orotelli. A cura di Claudia Di Cesare in collaborazione con NuoroApp.


MANCASPAZIO - Via della Pietà 11 | La Luce della Luna Mostra personale di Antonello Cuccu.
MANCASPAZIO II - Via Chironi 28 | E qualcosa rimane - Mostra personale dell’artista nuorese Luciana Aironi. Il racconto della poetica personale e delle opere letterarie del premio Nobel nuorese.


PIAZZA SALVATORE SATTA

  • Bibliobus -Biblioteca viaggiante storie poesie e racconti su quattro ruote
  • Mele Mirella - Caldarroste
  • Peddio Mauro - Artigianato sardo

SPAZIO LUDICO DIDATTICO CULTURALE

  • CACCIA AL NOBEL III edizione: …..chircande a Gràssia, a sos cumpanzos e sos locos de NùgoroSabato 27 dalle ore 09.15 - Progetto ludico-didattico-culturale.
    Partenza del primo gruppo di bambini dall’Antico Santuario de “Le Grazie” fino al centro storico di Santu Predu. Alla scoperta dell’opera letteraria di Grazia Deledda, dei personaggi illustri e dei luoghi identitari di Nuoro. A cura degli insegnanti e degli allievi dell’I.T.C. Salvatore Satta e delle scuole elementari cittadine. Verranno presentati i romanzi Canne al vento, Elias Portolu, Cenere, l'Edera, Colombi e sparvieri, La madre, Cosima. Nelle tappe verranno presentati 7 romanzi, 7 personaggi illustri, 7 luoghi identitari. Da un progetto di Agostino Basile.
  • Linguaggi in Sas Cortes de Gràssia - Piazza San Giovanni Sabato 27 dalle ore 16.00 alle 21.00 Festival dell’Innovazione Sociale III edizione: Linguaggi in Sas Cortes de Gràssia. "Io Sono Rap” performance rap; “Aerosol Writing” laboratorio estemporaneo di Writing ispirato a Grazia Deledda; “Writers e Rappers davanti all’obiettivo” mostra video/fotografica; “Face to Face” performance artistica partecipata; “Dall’idea al Film” proiezione; “Manolo e Fabio” laboratorio estemporaneo di pasticceria e cake design; “Inventare, strutturare ed editare storie & Narrare senza sintassi” presentazione del lavoro del laboratorio di scrittura creativa e sketching. Cucina interculturale a cura di Malik e dei partecipanti del progetto Meltin Nuoro. A cura dell’Assessorato al Benessere delle Persone e della Comunità del Comune di Nuoro, Centro Etico Sociale Pratosardo, Lariso cooperativa sociale onlus.
  • BANCO DI SARDEGNA - Piazza San Giovanni Domenica 28 dalle ore 9.30 | Promozione di prodotti bancari e finanziari del Banco di Sardegna
  • PITZINNOS IN PRATZA | Cortile Scuola elementare e locali del doposcuola. Scuola Elementare F. Podda, via Matteotti 2. Lettura animata su Grazia Deledda al Kamishibai Il Dono di Natale (dal libro illustrato di Claudia Piras) Paesaggi Deleddiani laboratorio di tavole da disegno da costruire Gioco dell’Oca sull’Atene sarda “Grazia e i suoi amici” Galleria d’Arte “AUTORITRATTI D’AUTORE“ Giochi tradizionali (corsa con i sacchi, sartiglietta, giochi in legno giganti come tris, forza 4, Shangai) Pranzo sardo per bambini (gnocchetti sardi, pane lentu, purpuzza e formaggio arrosto) A cura di Dietro mamma non siamo
  • L'ABiCi della gioia - Piazza del Rosario Sabato 27 e Domenica 28 Novembre dalle 9.30 La giostra a pedali di Antonio Chironi e Trucca Bimbi A cura dell’Associazione all’Arrembaggio

LABORATORI ARTIGIANI- Mastros de Nùgoro
Percorso esperienziale alla scoperta delle botteghe artigiane della Città di Nuoro. Le eccellenze dell'artigianato artistico nuorese aprono ai visitatori le porte dei propri laboratori.
LE BOTTEGHE ARTIGIANE:

  • L’Etoile di Alessandra Mascia e Maurizio Secchi - Via G. M. Angioy n.5
  • Nico Gioielli di Nicola Manca - Piazza Giuseppe Mazzini n.5
  • Gioielli di Salvatore Goddi - Via Gonario n.5
  • Oro di Sardegna di Antonello Delogu- Via Malta n. 13
  • Laboratorio Orafo di Giuseppe Satta - Piazzetta Ortobene n.2
  • Sinzos Ceramiche artistiche di Laura Puggioni - Via Giampiero Chironi n.59
  • Pelletteria di Riccardo Costa – Via Ferracciu 36

NEGOZI DI ARTIGIANATO:

  • ArteDomo – Via S.Satta n.21
  • Artigianato Fancello – Via Trieste n.88
  • Il Carro – Via E.Tola n.23


Artes e Artigianos de Sardigna - Sala Consiglio del Comune di Nuoro Domenica 28 Novembre dalle 10.30 alle 12.00 | Conferenza finale del laboratorio culturale a cura dell’Associazione Minerva Club Studentesco di Sassari, nell’ambito delle attività realizzate con contributo RAS – Tutela delle minoranze linguistiche

MUSEI

  • Man - Museo D’Arte della Provincia – Via Sebastiano Satta dalle 10:00 alle 19:00. Gruppo di famiglia con immagini. Vittoria Accornero Edina Altara.
  • Museo Deleddiano - Casa Natale Grazia Deledda – Via Grazia Deledda dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00
  • Museo Etnografico Sardo- Via Mereu dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
  • Spazio Ilisso – Via Brofferio 23 dalle 10.00 alle 20.00 Raccolta permanente di scultura sarda: Ciusa – Fancello – Tavolara – Nivola –Lai – Tilocca -Sciola. Paesaggi umani: mostra fotografica di Marianne Sin-Pfaltzer.


LUOGHI DA VISITARE

  • Piazza Sebastiano Satta
  • Piazza Su Connottu
  • Piazza Salvatore Satta
  • Belvedere B. Sini in Viale Ciusa

 

INFO POINT

P.zza San Giovanni e P.zza Vittorio Emanuele Passeggiata d’autore nei luoghi di Gràssia: a cura dell’ I.T.C. Salvatore Satta. Per info e prenotazioni (+39) 32006 20 440

Sportello Europe Direct -Via Manzoni Sabato 27 dalle 10.00 alle 13.00 Presentazione e prenotazione servizi on-line. Informazioni su programmi e bandi dell’Unione Europea. A cura del Comune di Nuoro.

INFO

www.comune.nuoro.it

Facebook: "Città di Nuoro" https://www.facebook.com/CittadiNuoro

Instagram: "@citta_di_nuoro" https://www.instagram.com/citta_di_nuoro/ 

Sas Cortes de Gràssia - Nuoro

Sabato 27 e domenica 28 novembre 2021 in occasione della manifestazione Autunno in Barbagia, Nuoro apre le sue corti per l'evento Sas Cortes de Gràssia, nell'anno di celebrazione dei 150 anni dalla nascita di Grazia Deledda.

Calendario, mappa ed eventi Autunno in Barbagia Nuoro 2021

logo weareshardana

Autunno in Barbagia: Nel cuore della Sardegna si trova la città di Nuoro custodita da Su Monte come chiamano affettuosamente i nuoresi il Monte Ortobene che, sospeso tra passato e presente, sfoggia solenni torrioni e pinnacoli separati da gole scoscese e circondati da incantevoli valli.

Nuoro è considerata città simbolo della cultura e delle tradizioni dell’isola e, proprio per l’intensa attività di grandi scrittori e artisti, venne nominata Atene sarda.

Oltre alle numerose testimonianze archeologiche del territorio, il Museo Archeologico Nazionale offre un’interessante esposizione del ricco patrimonio rinvenuto nella provincia di Nuoro a partire dal Neolitico.

La città è sede dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico che gestisce l’importante Museo della Vita e delle Tradizioni Popolari Sarde in cui sono rappresentati il modo di vivere e la cultura degli isolani. Imperdibile è la visita al rinomato MAN (Museo d’Arte Provincia di Nuoro), che organizza numerosi eventi tra cui importanti mostre e rassegne d’arte contemporanea, e alla casa natale di Grazia Deledda, in cui è stato allestito un viaggio nel tempo alla scoperta della società, dei luoghi e degli oggetti personali della scrittrice premio Nobel per la letteratura.

Il capoluogo fu anche la patria di illustri artisti come Antonio Ballero e Giovanni Ciusa Romagna.

Pronti per un viaggio virtuale nel capoluogo barbaricino?

  • Il Monte Ortobene è il più rilevante monumento naturale del territorio. Percorrendo i sentieri dell’altopiano granitico si individuano i suggestivi tafoni, rocce scavate dagli agenti atmosferici fino a formare grosse cavità, riutilizzate dalle popolazioni che nei secoli hanno abitato queste terre.
  • Tra i boschi di lecci, roverelle e querce, si svelano le numerose sorgenti tra cascatelle e piccoli torrenti. La vegetazione si alterna tra macchia fitta e corbezzolo, ginepro, cisto, lentischio e olivastro.
  • Sulla cima del monte ogni anno, nell’ultima settimana di agosto, si svolge la festa in onore del Redentore, l’imponente statua, opera dello scultore Vincenzo Jerace, installata nel 1901. I pellegrini salgono al monte vestiti in abiti tradizionali mentre i canti dei cori locali animano la processione.
  • Nuoro è considerata città simbolo della cultura e delle tradizioni sarde. Il grande fermento culturale tra l’800 e il ‘900 portò la città all’attenzione europea: artisti, studiosi e letterati, tra cui Francesco Ciusa, Salvatore Satta, Sebastiano Satta e Grazia Deledda, diedero lustro al capoluogo barbaricino.
  • Il Museo della Vita e delle Tradizioni Popolari Sarde rappresenta il modo di vivere e la cultura materiale degli isolani (abbigliamento, maschere, alimentazione, strumenti musicali).
  • La casa natale di Grazia Deledda ospita un viaggio nel tempo alla scoperta della società, dei luoghi e degli oggetti personali della scrittrice premio Nobel per la letteratura.
    Il museo MAN è dedicato all’arte contemporanea: un luogo di ricerca e comunicazione dei fenomeni più innovativi della produzione artistica. Propone mostre dedicate ad artisti e movimenti della storia dell’arte dal XIX al XXI secolo.
  • Tra le vie del centro si trova la celebre Piazza S.Satta opera di Costantino Nivola; fu realizzata nel 1967 in onore del poeta nuorese.

 A cura di Aspen Nuoro

cuore-sardegna-autunno-barbagia

COME ARRIVARE A NUORO PER

AUTUNNO IN BARBAGIA