Menu
SardegnaCulturaMusei della SardegnaCollezione Etnografica di Aritzo

Collezione Etnografica di Aritzo

Collezione Etnografica di Aritzo
Aritzo, via Marconi - 0784 629223
La collezione documenta gli aspetti della cultura agro- silvo-pastorale, ma anche artigianali e commerciali, della Barbagia di Belvì e del Mandrolisai. Sono presenti costumi tradizionali maschili e femminili (sec. XIX-XX) riferibili a situazioni di quotidianità, festa, nozze e lutto. Un notevole numero di strumenti richiama le attività che si collegano con il bosco, la raccolta di castagne e nocciole, il prelievo della legna da ardere e del legname, la carpenteria, l’arte dell’intaglio delle cassapanche nuziali, la produzione del carbone, l’estrazione della radica. Altri strumenti legati al pastoralismo si riferiscono ai processi di lavorazione del latte, mungitura, produzione del formaggio, lavorazione della lana. Notevoli anche gli strumenti destinati alla lavorazione della cera ed al commercio itinerante aritzese dei prodotti del bosco e della notissima carapigna.

Go to top