Menu
Sei qui: SardegnaCulturaMonumenti della SardegnaProvincia NuoroNecropoli ipogeiche di Sas Concas e Brodu

Necropoli ipogeiche di Sas Concas e Brodu

NECROPOLI IPOGEICHE DI SAS CONCAS E BRODU
Oniferi -

APERTURA: *
PREZZO: *
INFORMAZIONI: 079.232706


DESCRIZIONE
NECROPOLI IPOGEICHE DI SAS CONCAS E BRODU
Sas Concas Necropoli a "domus de janas" scavata sul fianco di una collina trachitica: si compone di 19 tombe ipogeiche, non tutte oggi visibili. Le tombe hanno in prevalenza sviluppo planimetrico articolato; due di esse si segnalano soprattutto per la presenza di petroglifi schematici raffiguranti individui capovolti.
La "Tomba dell'Emiciclo" presenta un'ampia anticella semicircolare, con alcune partiture architettoniche scolpite in rilievo alle pareti, ove sono anche incisi numerosi motivi antropomorfi "ancoriformi" o "a candelabro", raffiguranti forse i defunti stessi. Rappresentazioni analoghe sono incise anche all'ingresso della "Tomba Nuova Est": un ipogeo di dimensioni meno monumentali.
Scavi nel 1972 (V. Santoni)
BIBLIOGRAFIA: CONTU 1965; AA.VV. 1990a, pp. 135-136.
Brodu - Piccola necropoli ipogeica alle pendici di una modesta collina trachitica, dominata dalla presenza di un nuraghe (anch'esso visitabile). Si compone di quattro tombe, tutte inesplorate. La più importante è senz'altro la Tomba IV: al termine di un lungo dromos, di m 4,50 di lunghezza, un portello immette nell'ampia anticella quadrangolare; in questo vano, al di sopra del portello che comunica con la cella successiva, è scolpito in rilievo un singolare motivo a corna quadruplici, di stile rettilineo.
Un altro motivo simbolico, a doppie corna, è scolpito nell'anticella (assai rovinata e invasa dall'acqua) della Tomba III, contigua alla precedente. Un altro ipogeo, notevolmente distrutto, mostra chiari segni della presenza di un'anticella semicircolare perfettamente analoga alla "Tomba dell'Emiciclo" di Sas Concas.
BIBLIOGRAFIA: CONTU 1966; TANDA 1985, pp. 162-164.
ALTRE INFO: CLICCA QUI - CLICCA QUI
VARIE:
Dalla Strada Statale 131 dir (da Abbasanta a Siniscola), si esce allo svincolo per Oniferi, in direzione di quest'ultimo centro. La necropoli di Sas Concas è immediatamente dopo lo svincolo, sulla destra, a poche decine di metri dalla strada. Per la necropoli di Brodu, si retrocede lungo la stessa strada di Oniferi, in direzione opposta (verso Macomer); dopo 2 km, all'innesto con la S.S. 129, si volta a sinistra e si percorre un km, sino al bivio di Benetutti. Si gira a destra e si procede sino alla colonnina del km 1,000; si lasciano le auto e si procede per i campi, sulla sinistra, guadando un fiume e risalendo il pendio opposto, dominato dal nuraghe Brodu. Le domus de janas omonime sono ubicate lungo il pendio, poco sotto il nuraghe.

Tempo di visita: Sas Concas, h 1-1,30; Brodu, 50-60 min
Go to top