Menu

Monte Sirai

MONTE SIRAI
Carbonia - Località Monte Sirai

APERTURA: 9.00/19.00
PREZZO: € 4.00
INFORMAZIONI: 070.665037


DESCRIZIONE
MONTE SIRAI
Cittadella fortificata fenicio-punica (poi abitato sardo-punico), con le varie abitazioni allineate su alcune stradine principali, e riunite in almeno cinque isolati; alcuni edifici (soprattutto nell'isolato "B") presentano una particolare articolazione di ambienti, con vani destinati alle varie attività della vita quotidiana. La difesa dell'acropoli, oltre che da cortine murarie, era assicurata da un'opera avanzata, e da un mastio ubicato all'ingresso dell'acropoli; all'interno del mastio - una torre di 13 metri di diametro sorta sui resti di un precedente nuraghe - si riconoscono "casematte" ed ambienti destinati al culto.
Nei pressi era anche il tophet, mentre fra quest'ultimo e l'acropoli è ubicata l'area funeraria, con le due necropoli, fenicia e punica. La prima è costituita da semplici tombe ad incinerazione (delle quali, dopo lo scavo, restano unicamente le basse fosse scavate nel piano di roccia); la seconda si compone di 14 tombe a camera ipogeica, fra le quali si segnala la n. 5, ove è scolpito un pilastro che reca in rilievo il simbolo rovesciato della dea Tanit.
Scavi: F. Barreca (1963-66); dal 1978, continuano le missioni scientifiche del CNR nell'esplorazione della vasta area archeologica

BIBLIOGRAFIA: BARRECA-GARBINI 1964.; AMADASI et al. 1965.; AMADASI et al. 1966; AMADASI et al. 1967; AA.VV. 1984, pp. 46-49; BARTOLONI 1989.
Tempo di visita: h 1,15-1,30
ALTRE INFO: CLICCA QUI - CLICCA QUI
VARIE:
Da Carbonia immettersi nella S.S. 126 in direzione di Iglesias; subito dopo, all'altezza del km 17, in località Sirai, una stradina sulla sinistra, segnalata da un cartello turistico, sale sino alla collina dove è l'area archeologica, con l'acropoli fortificata e la necropoli.
Go to top