Menu
SardegnaCulturaContusu antigusuS'Ammutadori... demone del sonno

S'Ammutadori... demone del sonno


S'Ammutadori e un demone che agisce collegato con il sonno della sua preda. Provoca una sensazione di angoscia, soffocamento e oppressione nel malcapitato. Cerchiamo di dare una spiegazione a questo fenomeno.
Vi è capitato di svegliarvi e di non riuscire a muovervi?
In quel momento venite colti dal panico, vorreste urlare ma non ci riuscite, respirate a fatica e sentite un grande peso sul petto, come se qualcuno, o qualcosa, vi tenesse inchiodati al letto.
Siete vittime de "S'Ammuttadori".

Nelle credenze popolari viene identificato con un demone che opprime le vittime nel sonno. I pastori avevano paura di addormentarsi, magari all'ombra degli alberi, per paura di una aggressione di questo incubo che poteva strangolarli durante il sonno.
Ho avuto un solo spiacevole incontro con questo essere "fantastico" e devo dirvi che sinceramente ho avuto non poca paura. Mi sono svegliato e non riuscivo ne a muovermi ne a parlare. Dopo un pò il panico a iniziato a salire e con grande sforzo sono riuscito ad aprire un pò gli occhi.
Ero sdraiato pancia in su e ho visto chiaramente una sagoma umana che mi premeva con quelle che dovevano essere le mani, sul petto e mi teneva immobilizzato.
Potete immaginarvi la paura che ho provato. Pian piano sono riuscito a muovermi e la sagoma è scomparsa.
Ora sò che sarebbe bastato pronunciare, anche mentalmente, una preghiera per far scomparire s'ammutadori, e per questo scopo esiste un brebus apposito che cercherò di recuperare.

Ora, a distanza di un bel pò di anni da quell'esperienza, ho sentito diverse testimonianze in merito a questi fenomeni.
Sò che una volta è capitato a mio nonno, e mia nonna, accortasi dello stato in cui il marito si trovava, scacciò il demone con una preghiera particolare.
Un'amica è stata visitata per ben due volte dall'incubo, che le si è presentato nella forma di un volto nebuloso che la teneva bloccata al letto. Ma cosa è in realtà l'angosciante ammutadori?
Secondo me lo stato di paralisi è legato al passaggio tra la veglia è il sonno, o viceversa. In questa fase particolare, il corpo si trova addormentato mentre la mente risulta essere ancora cosciente.
E' possibile trovare molta documentazione relativa a queste sensazioni quando si affronta l'argomento sogni lucidi - viaggi astrali.
Chi ha provato l'esperienza di un OBE ( Out of body experience), ha sperimentato la paralisi notturna con il contorno di sensazioni associate. Queste vanno dal percepire la presenza di una o più persone nella stanza, al vedere oggetti estranei o esseri mostruosi, all'udire suoni più o meno intensi, al sentirsi chiamare per nome ( è successo più volte anche a me, non associato a fenomeni di paralisi), all'udire musiche, scampanio o forte ronzio.

Si dice che tutti durante la fase di sonno, viaggiamo in astrale, ma per farlo consapevolmente ci vuole molta pratica e costanza per elevare la propria coscienza sopratutto nella fase di veglia. Io non ho ancora avuto una esperienza di questo tipo ed ho potuto solo dare uno sguardo all'universo fantastico dei sogni lucidi.
S'ammutadori può essere semplicemente associato al sonno, come la leggenda racconta, ma nulla di sovranaturale. Possiamo facilmente immaginare come un fatto simile potesse generare nella fantasia popolare dei tempi antichi, l'immagine di un essere infernale e trasformarsi in leggenda.

Go to top