Menu

Colombina dorata (Commestibile)

russula aurata SPECIE: aurata (With.)Fries
ETIMOLOGIA:lat.: agg. auratus,a,um = dorato, per il colore
COMMESTIBILITA':Commestibile
SINONIMI:
CARNE: Bianca. Dolce, tenera. Gialla sotto la cuticola del cappello, tale caratteristica individua con precisione la specie.
SPORATA: Gialla
HABITAT: Boschi di latifoglie o boschi misti di conifere e latifoglie.
GAMBO:
Alto fino a 9 cm. Cilindrico, rugoso, bianco con larghe macchie gialle.
CAPPELLO:
Ampio fino a 12 cm. Inizialmente tondeggiante, si apre a maturità fino a diventare depresso al centro. Colori misti, rossi e giallo oro. Cuticola parzialmente separabile, asciutta. Lamelle color crema, nella parte aderente al cappello, gialle per il resto.
NOTIZIE GENERALI:
Ormai ben conosciuto da molti cercatori, questo fungo non presenta difficoltà di riconoscimento essendo ben caratterizzato dalla vistosità dei colori.

Chiesa campestre San Lorenzo

Chiesa Campestre San Lorenzo
Bonorva

La chiesa di San Lorenzo del XII secolo, di origini romaniche situata su una piccola collina, è ad unica navata con abside, la facciata è di calcare chiaro e trachite nera, con decori dell’età romana, sormontata da un campanile a vela aggiunto successivamente; il portone è sormontato da un arco bicolore. Nell’Ottocento venne in parte distrutta e i suoi materiali vennero usati per la costruzione della parrocchiale di Rebeccu. La chiesa fu restaurata negli anni Ottanta, avvicinandosi molto alla sua costruzione di origine.


La festa
10 Agosto


Come si raggiunge
Dall’abitato di Bonorva si percorre la SP 126 per Bono, dopo 5 km al bivio per la frazione di Rebeccu, si vede sulla destra la chiesa di San Lorenzo.
Go to top