Menu
Sei qui: SardegnaComuni SardegnaProvincia di CagliariComune di Settimo San Pietro

Comune di Settimo San Pietro

settimo

Prefisso: 070
Cap: 09040
Abitanti: 6.576
Altitudine: 70 m slm

» Comune
» Scuole
» Parrocchie
» Farmacie
» Meteo Settimo San Pietro

Il centro di Settimo San Pietro è cresciuto in direzione nord-ovest, mantenendo la Chiesa in posizione marginale all'abitato, perché il Rio "Is Congiaus" ha fatto da barriera allo sviluppo. Nelle stagioni piovose a nord del paese scorrevano due torrenti che sfociavano nello stagno di Molentargius, uno dei due attraversava il paese e formava acquitrini.

Nei terreni incolti ci sono pochi cespugli e pochissime piante; la fauna comprende lepri, volpi e poche specie di uccelli.

Le prime abitazioni sono costruite in pietra e in mattoni d'argilla, in ognuna c'è il pozzo per l'acqua, anche se salmastra. Il terreno è particolarmente adatto alla coltivazione di cereali, ma sopratutto c'è un'abbondante viticoltura che ogni anno produce dei vini di buona qualità. Vengono coltivati anche dei prodotti orto-frutticoli e anche se in diminuzione si pratica ancora la pastorizia.

La chiesa di Settimo San Pietro può vantare il campanile più alto del campidano, vero orgoglio degli abitanti. Oltre alla chiesa parrocchiale c'è ne un'altra in campagna dedicata a San Pietro, un altra ancora vicino al paese dedicata a S. Giovanni ed infine la terza dedicata a Santa Lucia.

Da vedere:
Cuccuru Nuraxi, il Pozzo Sacro, Domus de Janas, la Chiesa parrochiale di San Pietro, la Chiesa campestre di San Giovanni; la Chiesa campestre di San Pietro, chiesa di Santa Lucia

 

Go to top