Menu
Sei qui: SardegnaArticoliTurismo e vacanzeBandiere Blu 2016 Sardegna: Ecco quanto costa affittare una casa vacanza!

Bandiere Blu 2016 Sardegna: Ecco quanto costa affittare una casa vacanza!

la maddalena

Nel 2016 la Sardegna ha fatto incetta di Bandiere Blu - con ben 8 località e 28 spiagge premiate - , con un incremento costante nel corso degli ultimi anni. La Bandiera Blu, lo ricordo, è il prestigioso riconoscimento rilasciato dalla FEE che premia le spiagge e le località turistiche capaci di unire un' ottima qualità delle acque di balneazione con dei servizi efficienti per i turisti, il tutto nel quadro di uno spiccato orientamento verso il turismo responsabile e lo sviluppo sostenibile.  Ricordo anche che il riconoscimento deve essere richiesto su base volontaria da ogni Comune e che per riceverlo bisogna rispettare una lunga serie di parametri e indicatori, il che aiuta a comprende come le Bandiere Blu vadano a premiare le amministrazione che meglio gestiscono il proprio territorio e meglio ne programmano il futuro.

Ma cosa vuol dire dal punto di vista economico avere una Bandiera Blu? E' sicuramente una certificazione di qualità molto apprezzata in Europa, che offre una buona visibilità a chi la ottiene, e adesso - grazie allo studio del portale Casa.it - sapiamo anche essere un buon investimento dal punto di vista finanziario per chi vi ha una proprietà.

Si scopre infatti nei mesi di luglio e agosto 2016 - esclusa la settimana centrale - l'affitto medio di una casa vacanza (un bivano con quattro/sei posti letto), va dagli 835 euro alla settimana di Palau ai 580 euro de La Maddalena, dai 532 euro di Santa Teresa Gallura ai 490 euro di  Badesi e Sassari, fino ai 460 di Sorso e ai 450 euro di Castelsardo. Nel sud Sardegna, si va invece dai 560 euro di Quartu Sant'Elena ai 504 di Teulada. Si oscilla intorno ai 525 euro invece per mete come Tortolì e Oristano.

Ad ogni modo noi vi consigliamo anche di consultare anche le offerte dedicate alle case vacanza in Sardegna su Paradisola.

Go to top