Menu
Sei qui: SardegnaArticoliTurismo e vacanzeLa Porta delle Meraviglie, compagni di viaggio locali per i turisti del sud ovest della Sardegna

La Porta delle Meraviglie, compagni di viaggio locali per i turisti del sud ovest della Sardegna

casa spadaccinoPer il viaggio ne "La Porta delle Meraviglie" si parte da Casa Spadaccino, a Su Loi (subito dopo la chiesetta di Sant' Efisio), una delle frazioni a mare di Capoterra, sede del Cea (Centro di Educazione Ambientale di Capoterra Laguna di Santa Gilla), antica casa padronale Ottocentesca divenuta oggi un attivo centro culturale. Ma di cosa si tratta?

"La Porta delle Meraviglie" è progetto pilota di animazione turistica - proposto da Consorzio For Mentis e Cea - che coinvolge i comuni di Capoterra, Sarroch, Villa San Pietro, Pula, Domus de Maria, per la creazione di  un itinerario lungo la costa del sud Sardegna da svolgersi con al proprio fianco un compagno di viaggio preparato che ne illustri bellezze, storia e cultura seguendo un modello di turismo sostenibile. Così che i viaggiatori possano trasformarsi da semplici turisti in parte integrante della comunità e dei singoli paesi che li ospiteranno. 

Così spiega il progetto Giovanna Cocco, di For Mentis, come riportato dall'ANSA: "Non solo mettiamo in rete strutture ricettive quali alberghi, camping e B&B, nella nostra idea i viaggiatori diventano cittadini di queste comunità, con tanto di 'card' che permetterà di partecipare ai servizi offerti: eventi, laboratori, manifestazioni gastronomiche, passeggiate in mezzo alla natura e tra paesaggi ricchi di suggestioni ed emozioni, sapori, profumi, archeologia, leggende. Un modo 'familiare' per conoscere a fondo questo angolo di sud ovest della Sardegna con le sue straordinarie risorse culturali ed ambientali".

Organizza le tue vacanze a Pula!

Ad accompagnare i turisti saranno 20 giovani che hanno seguito un apposito corso di formazione di 120 ore sostenuto da Sarlux e teso alla costruzione di una rete di sostegno al turismo che faccia emergere il valore del territorio :

Questi accompagnatori saranno a fianco di turisti e visitatori in un territorio adatto ad ogni tipo di attività, dalla vela al kite surf, dal birdwatching al trekking e molto altro ancora un itinerario tra le incantevoli dune di Chia, le baie di Teulada, sicuro approdo per velisti e 'campeggiatori del mare', ancora lagune, boschi di lecci, archeologia e tante altre meraviglie tutte da scoprire.

Go to top