Menu
Sei qui: SardegnaArticoliTurismo e vacanzeCarnevale 2011 record in Sardegna: 350 mila presenze!

Carnevale 2011 record in Sardegna: 350 mila presenze!

E' stato un Carnevale 2011 da record in Sardegna, la volontà da parte della Regione Sardegna di spingere su manifestazioni come quella del carnevale per allungare la stagione si è dimostrata vincente, ben 350 mila infatti le prezenze da distribuire fra tutti gli eventi del carnevale sardo, così distribuite:

  • La Sartiglia di Oristano: circa 120 mila presenze e 3100 pernottamenti tra sabato, domenica e lunedì nelle strutture ricettive oristanesi, che hanno fatto registrare il tutto esaurito (vacanze ad Oristano);
  • Mamoiada con i suoi Mamuthones: circa 25 mila presenze.

Successo senza precedenti, con tanti arrivi anche dalla penisola e dall’estero, per Santu Lussurgiu, Samugheo, Ottana, Orani e Gavoi, e in generale per tutti i centri de ‘su Carrasegare’.

"Una folla di proporzioni mai viste - ha affermato l’assessore Crisponi - che ha animato piazze e vie di città e paesi sardi, creando un giro d’affari, durante il periodo degli eventi carnevaleschi, pari a circa 20 milioni di euro, con riflessi positivi per tutti gli operatori del comparto turistico e del commercio: strutture ricettive, alberghi, bed & breakfast, bar, ristoranti e piccole attività commerciali che vendono prodotti tipici sardi".

Go to top