Menu
Sei qui: SardegnaArticoliTradizioni di Sardegna

Tradizioni di Sardegna

I fuochi di San Sebastiano a Furtei

 

furtei san sebastiano 2019

Riti di Solstizio a lugi 'e fogu nella Barbagia Seuese

riti solstizio seui

RITI DI SOLSTIZIO A LUGI 'E FOGU NELLA BARBAGIA SEUESE

SEUI - SABATO 22 DICEMBRE 2018

Ore 11 - Convegno

Ore 17 - Sfilata delle maschere arcaiche

L’Associazione “S’Urtzu e sa Mamulada”, con la collaborazione del Comune di Seui e l'Associazione "Su Prugadoriu", organizza la IV edizione di: “Riti di Solstizio a Lugi 'e Fogu nella Barbagia Seuese”. Un evento la cui origine si perde nella notte dei tempi e che si ispira agli antichi riti propiziatori legati al solstizio invernale. Ovvero la morte del vecchio sole e la nascita del nuovo. Come testimoniano varie credenze legate alla mitologia egizia, greca e mesopotamica.

Oltre a “S’Urtzu e sa’ Mamulada” di Seui nel suggestivo centro storico sfileranno le seguenti maschere: "S'Ainu Orriadore" di Scano Montiferru, "Su Maimulu" di Gairo, "Scruzzonis" di Siurgus, "Janas e Ammamoinaus" di Ilbono "Is Gogas" di Tuili, "Maimoni e Grastula" di Gadoni, "Traigolzos" di Sindia.

PROGRAMMA

Ore 11.00 – CONVEGNO
(Sala del Centro polivalente comunale – Via Torino).
Sono previsti gli interventi di Dennis Mura (“Riti di solstizio e la nascita de’ S’Urtzu“) e della dott.ssa Simona Delussu (“Lo sciamanesimo e la cosmologia nel carnevale sardo”).
Nel corso del convegno sarà presentato anche il libro “Manuale di Archeostronomia della Sardegna in cui Alessandro Atzeni interverrà per spiegare come si sviluppano fenomeni astronomici durante equinozi e solstizi nei vari siti archeologici dell'isola.
A seguire un breve intervento di Gianfranco Carboni e di alcuni rappresentanti dei vari gruppi partecipanti alla sfilata.

Ore 17.00 – SFILATA DELLE ANTICHE MASCHERE LUNGO LE VIE DEL CENTRO STORICO
Al termine è prevista l'accensione di un grande falò nella piazzale tra la Chiesa parrocchiale di Santa Maria Maddalena e via Stazione, in cui ciascuna maschera si esibirà nei suoi riti che saranno presentati e commentati da un Speakers.

La Serata proseguirà sino a tarda notte con balli,musica e la cena servita a tutti i presenti.

INFO
https://www.facebook.com/events/215722852636997/

Intrecci Sanveresi, a San Vero Milis il 15 dicembre 2018

intrecci sanveresi 2018

15 dicembre 2018

Intrecci Sanveresi: il Comune di San Vero Milis ha avviato da diversi anni, un percorso di conoscenza e valorizzazione, del proprio patrimonio legato alla cultura materiale e immateriale, in funzione culturale, turistica e produttiva e per il secondo anno consecutivo organizza la manifestazione “Intrecci Sanveresi”, cofinanziato dalla Fondazione Banco di Sardegna e che ha visto un grande successo in partecipazione, riscontro mediatico ed opportunità di progetti di sviluppo per l’artigiano dell’intreccio, che sono diretta conseguenza della precedente edizione.

“Intrecci Sanveresi” IIed. ha già preso inizio con dei laboratori di introduzione all’arte gratuiti, e ha in programma per il 15 dicembre c.a. una conferenza sul tema delle risorse dei materiali per l’intreccio, una mostra  dei manufatti di pregio messi a disposizione della comunità, una mostra fotografica con immagini legate alla nostra tradizione.                                                                  

Meilogu - la Cultura delle Tradizioni, il 9 dicembre a Cossoine

 

meilogu cossoine cultura tradizioni

7 - 9 dicembre 2018

La manifestazione rappresenta una rassegna completa delle produzioni tradizionali di tutto il Meilogu.

L'evento principale consiste in una mostra dei prodotti tipici enogastronomici e delle attività artigianali di un territorio ricco di storia, arte, cultura.

La rassegna si svolgerà principalmente all'aperto, nelle vie del paese.

I visitatori avranno, il piacere di assistere a spettacoli musicali e folkloristici.

INFO Event Sardinia
TEL. 079233051
E-MAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">
https://www.facebook.com/events/2225282127795863/Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">

Limba - Paràgulas, Identidades, Culturas 2018

 

limba sarda gavoi

S'Amministratzione Comunale de Gavoi
Assessoradu de sa Cultura e Identidade
Sa Regione Autònoma de Sa Sardigna –
Assessoradu de s'istrutzione pùblica, benes culturales, informatzione, ispetàculu e isport
Cun s’azudu de su Sòtziu Pro Loco – Gavoi
E de sa Commissione Cultura e Identidade

presentant

Limba Paràgulas, Identidades, Culturas

Settant'annos de Istatutu Sardu - Unu biazu in limba
Segunda editzione

Gavoi, 14 e 15 de Nadale 2018

S’Ammistratzione Comunale de Gavoi cun sa Regione Sardigna chi l’at dadu ala, cun s’azudu de su Sotziu Pro Loco e de sa Commissione Cultura e Identidade, pro amentare sos settant’annos de s’Istatutu Sardo at dezisu de arresonare de sa limba e de sa cultura sarda in s’isvilupu chi at tentu in su biazu istoricu in costados de sa sotziedade, de comente est arribada a nois e comente la semus ponende a frutu oje, e de sa limba in su tempus chi amus a connoschere.

Una limba chi non si cheret mantesa a frenu, una limba reberde, limba de poetas e iscritores, limba pro pitzinnos e mannos, sa limba de s’affetu e su trasti pro atobiare su mundu, pro cumprendere, istudiare, cantare e contare. Cada limba nos permitet in d’una manera diferente de leghere e afinicare sas cosas de su mundu. Cando si perdet una limba si perdent sos ocros pro abadiare a cussu mundu.
Custu e meda ateru est Limba – Paràgulas, Identidades, Culturas. Duas dies de atobios, su 14 e su 15 de nadale, pro custa segunda editzione de sa manifestatzione chi, in Gavoi, cheret chistionare in sardu de arte, musica, culturas, cinema, filosofia, poesia, informatica e traballu cun mannos e minores. Difatis ant partecipare a su prozetu fintzas sas iscolas, (s’Iscola Media e s’Iscola Superiore Caramu Floris) comente si podet leghere in su programma innoghe suta.

Programma Limba Paràgulas, Identidades, Culturas

Gavoi, 14 e 15 de Nadale 2018

Chenàpra 14 de Nadale

Sala de su Cussìzu Comunale
- A su manzanu - Treulababbu film de Simone Contu (pro sos pitzocos de s’Iscola media de Gavoi)
- A sas nove de note Presentada de sa Manifestatzione
- E a sighidura “Treulababbu” film de Simone Contu

Sàpadu 15 de Nadale

Auditòrium de S’Iscola Superiore Caramu Floris
- A sas nove e mesu de manzanu – Atòbiu “Limba Oje e Cras: unu mundu in Limba Sarda”:
Saludos: Jubanne Cugusi | Sìndigu de Gavoi;
Cultura, Arte e Informatzione in Sardu: Màuru Piredda Mauro Piredda| Doloreta Lai | Presidente Istitutu Bellieni Istituto di Studi e Ricerche Camillo Bellienii; Daniela Masia Urgu | Filòsofa, formadore e operadore de limba e de cultura sarda;
S'Informàtica in Sardu: Lisandru Beccu | sòtziu de Sardware; Luca Meloni| amministradore de "Aplicatziones in Sardu”; Gianfranco Fronteddu | sòtziu de Sardware e Apertium
Presentat e dat sa paragula Enrico Mura | Assessore de sa Cultura e Identidade, Comune de Gavoi

Sala de su “Museo del Fiore Sardo”
A sas ses e mesu de merie - "Deo, Bertolt Brecht (dae sos padentes iscurigosos)" ispetàculu cun Màuru Piredda (paragulas e boghe), Lutzianu Sezzi (sax) e Andria Fenu (piano)

https://www.facebook.com/events/440622163137595/

Go to top