Menu
Sei qui: SardegnaArticoliSportSardegna, arriva la F1 a Mores?

Sardegna, arriva la F1 a Mores?

autodromo-mores-lavori

Un circuito sufficientemente ampio e lungo per ospitare gare automobilistiche internazionali, inclusa la Formula 1, è questo il sogno della famiglia Magliona, padre e figlio pluricampioni di di velocità in montagna che nel 2000 hanno aperto l'unico autodromo sardo: il "Franco Suni di Mores".

Il circuito è in grado di ospitare gare automobilistiche e motociclistiche, in conformità con le norme tecniche e sportive emanate dalle federazioni garanti delle varie discipline, ossia FIA, CSAI ed FMI. Ma c'è un problema, è corto, solo 1,654 chilometri di percorso. Adesso però sono partiti i lavori per l'allungamento, l'autodromo quasi raddoppierà arrivando 3,1 chilometri, giusto 99 centimetri in più di quanto richiesto per l’omologazione per l’attività internazionale.

Anche la Formula 1? Più probabilmente vedremo anche in Sardegna gare delle tante serie inferiori solo di nome, con bolidi a sfrecciare nel circuito sardo per tutto l'anno. Possibile però anche assistere a qualche team minore di Formula 1 mentre gira sulla pista sarda.

Quanto ai lavori, da allargare ci sono anche i box, soli 12 mila metri contro i 30 mila necessari, già pronti invece gli altri servizi: ristorante da 300 posti, bagni, due bar, 3200 posti in tribuna per un totale di 8000 spettatori. 

Foto copertina dalla pagina Facebook dell 'autodromo.

Go to top