Menu
Sei qui: SardegnaArticoliSagre e GastronomiaIchnusa Tappo Verde, arriva il vuoto a buon rendere

Ichnusa Tappo Verde, arriva il vuoto a buon rendere

Ichnusa tappo verde

La Sardegna è una delle regioni italiane dove maggiormente resiste lì'antica pratica del vuoto a rendere, che consisteva nel lasciare un deposito di poche lire al negoziante e di riottenere la "cauzione" alla riconsegna delle bottiglie di vetro, una volta utilizzate. Tradizione che nel resto del mondo è andata via via perdendosi in favore di pratiche più consumiste e meno ecologiche, ma che nella nostra isola resiste orgogliosamente, anche ad esempio, nel settore delle acque minerali utilizzate nei ristoranti. Bene adesso Ichnusa lancia  la sua bottiglia tappo verde, che va a identificare proprio le birre che utilizzano bottiglie già utilizzate in precedenza e che mostrano orgogliose graffi e segni di vita vissuta.

Ichnusa e la sua scelta green:

Non solo una questione estetica, con il vuoto a buon rendere infatti si riducono di oltre 1/3 le emissioni di gas a effetto serra, e si ottiene una sostanziale riduzione di consumo energetico (riduce ad esempio il numero di bottiglie di vetro da portare in Sardegna, smaltire, differenziare e riportare sulla penisola), ma vuol dire anche meno bottiglie lasciate per strada, in spiaggia o in un parco.

Rispetto per la Sardegna:

La nuova bottiglia continuerà a essere prodotta nei tre formati storici: 0,20, 0,33 e 0,66 cl. A renderla ancora più distintiva, il tappo che da rosso diventa verde, con su scritto "Vuoto a buon rendere. Ichnusa per la Sardegna". Il tappo ha l oscopo di focalizzare l’attenzione del consumatore sul formato più sostenibile attualmente sul mercato, come confermato dalle parole chiave "Riuso, impegno e rispetto" riportate nel collarino, a simboleggiare il circolo virtuoso rappresentato dall vuoto a buon rendere.

I sardi pronti a chiedere l'Ichnusa tappo verde:

Un'iniziative che parte col vento in poppa, dai sondaggi effettuati infatti risulta che il 98% dei sardi giudica in maniera positiva l'iniziativa che Ichnusa sta per prendere nel rilanciare questa pratica e il 93,5% pensa di supportare fattivamente la campagna cercando e chiedendo, al bar o al ristorante, proprio l'Ichnusa tappo verde.

 

Go to top