Menu
Sei qui: SardegnaArticoliSagre e GastronomiaWinemaker Challenge: Medaglia d’oro negli USA per la Cantina Santa Maria La Palma

Winemaker Challenge: Medaglia d’oro negli USA per la Cantina Santa Maria La Palma

Aragosta WEB wine maker challenge

La Cantina Santa Maria La Palma di Alghero scavalca nuovamente l'oceano e va alla conquista del nuovo mondo, dopo il premio a New York del 2016 infatti, ecco la prestigiosa medaglia d’oro ottenuta con il suo "Vermentino di Sardegna Aragosta DOC"  al concorso enologico internazionale "Winemaker Challenge International Wine Competition"che è si svolto lo scorso weekend a San Diego, in California.

Il concorso ha visto la presenza di centinaia di cantine provenienti da tutto il mondo: tanti i partecipanti americani, australiani ed europei, tra cui molti italiani. I riconoscimenti sono stati assegnati da una giuria speciale composta da produttori di vino, giornalisti e consulenti internazionali che hanno sottoposto i vini a una serie di “blind test”, esami alla cieca, senza conoscere cioé il nome del vino o del produttore, che premiano i prodotti di qualità. L’Aragosta ha ottenuto un punteggio di 91/100, ricevendo una medaglia d’oro, alla pari con altri vini molto prestigiosi. La cantina Santa Maria La Palma è stata l’unica cantina sarda a essere premiata durante il concorso.

Il riconoscimento si somma ai premi vinti dai prodotti dell’azienda nel corso del 2016:

  • la medaglia d’oro per l’Aragosta ottenuta al Berliner Wein Trophy,
  • la medaglia d’argento e menzione speciale per il Cannonau DOC Le Bombarde ricevuta all’International Wine Challenge di New York
  • il premio Decanter ottenuto dal Vermentino di Sardegna DOC Blu e dall’Aragosta frizzante.

Ricordo che la stessa cantina algherese  produce anche il famoso spumante subacqueo Akenta.

Go to top