Menu
Sei qui: SardegnaArticoliSagre e GastronomiaI dolci di Carnevale in Sardegna: le zeppole

I dolci di Carnevale in Sardegna: le zeppole


zeppole-sardegna

Ingredienti:

  • 1 kg di semola di grano duro fine
  • 25 g di lievito di birra
  • 1 uovo
  • mezzo litro di latte
  • 1 bicchiere di acquavite
  • 200 g di zucchero
  • 3 arance non trattate
  • sale


Lavorazione:

Preparate inizialmente un impasto duro su un piano di legno, utilizzando la semola e l'acqua legermente salata; questo impasto deve essere lavorato a lungo e dovrete unirvi la scorza delle arance finemente grattugiata.

Sciogliete poi il lievito in un pò di latte tiepido. Utilizzando un recipiente unite al lievito l'impasto e aggiungetevi il succo d'arancia, il tuorlo d'uovo e l'acquavite: lavorate abbondantemente l'impasto fino a quando è abbastanza fluido da poter scivolare facilmente nell'imbuto che userete per colarlo nell'olio.

Lasciate lievitare l'impasto in un luogo caldo per alcune ore, fino a quando non è all'incirca raddoppiato di volume, dopodichè potete iniziare la frittura. Utilizzate una ampia padella, facendo riscaldare bene l'olio, consigliamo di utilizzare olio di oliva o olio di semi di mais.

Colate l'impasto direttamente nell'olio caldo, utilizzando l'imbuto e formando una spirale; una volta dorata togliete la zippola dall'olio, sgocciolatela e rigiratela nello zucchero.

A cura di Maria Antonietta Caddeo

VEDI ALTRE RICETTE SARDE - VAI ALLO SPECIALE CARNEVALE SARDEGNA

Go to top