Menu
Sei qui: SardegnaArticoliMusica, Arte e CulturaMusei gratis in Sardegna domenica 3 marzo 2019

Musei gratis in Sardegna domenica 3 marzo 2019

 

Domenica al museo gratis in Sardegna

#DOMENICALMUSEO MUSEI GRATIS PER TUTTI

3 marzo 2019

DOMENICA GRATUITA NEI MUSEI E AREE ARCHEOLOGICHE

Domenica gratis al museo: Oltre 450 tra musei, siti archeologici e monumenti in tutta Italia accoglieranno liberamente cittadini e turisti per una giornata dedicata alla scoperta del patrimonio culturale nazionale.

Scopri l'elenco dei

Musei visitabili gratuitamente in Sardegna

Il seguente elenco - musei gestiti dal MiBACT e alcuni Musei Civici e Privati - è stato compilato sulla base delle informazioni presenti sul sito del MiBACT

Ex Regio Museo archeologico

Il più prestigioso museo archeologico sardo nasce nel 1802 come Gabinetto di archeologia e storia naturale, per iniziativa dell’intellettuale cagliaritano Lodovico Baille, raccoglitore e studioso di memorie sarde.

Piazza Arsenale, 1 - Cagliari

Galleria comunale d'arte di Cagliari / CARTEC - Cava Arte Contemporanea

La Galleria Comunale d’Arte sorge all’interno dello splendido scenario dei Giardini Pubblici.

Largo Giuseppe Dessì, SNC - Cagliari

Orario: invernale (1 settembre - 31 maggio) ore 10:00-18:00 estivo (1 giugno – 31 agosto) ore 10:00-20:00 La biglietteria chiude 30 minuti prima dell’orario di chiusura Chiusura settimanale: lunedì; Prenotazione: Nessuna

Museo archeologico nazionale di Cagliari

Il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, arroccato nella parte più alta della città nel quartiere medievale di Castello, fa parte del complesso museale della Cittadella dei Musei Giovanni Lilliu, fino a metà Ottocento Regio Arsenale.

Cittadella dei Musei - piazza Arsenale, 1 - Cagliari

Orario: Martedì-Domenica 9.00 - 20.00 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Domenica 9.00-19.15 ; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 070 684000 +39 070 60518240; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Museo civico d'arte siamese Stefano Cardu

È situato nel centro storico della città, all'interno della Cittadella dei Musei, che ospita numerose altre strutture museali. Sono esposti pezzi artistici di origini e culture asiatiche diverse.

Piazza Arsenale, 1 - Cagliari

Orario: invernale (1 settembre - 31 maggio) ore 10:00-18:00 estivo (1 giugno – 31 agosto) ore 10:00-20:00 La biglietteria chiude 30 minuti prima dell’orario di chiusura Chiusura settimanale: lunedì; Prenotazione: Nessuna

Palazzo di Città

Il Palazzo di Città è uno storico edificio di Cagliari, sede municipale dal Medioevo fino alla fine del XIX secolo, quando una riunione del Consiglio Comunale, presieduto dall’allora Sindaco Ottone Bacaredda, in data 14 dicembre 1896, decretò il trasferimento del Comune dall'antica alla nuova sede, ancora da costruirsi sulla via Roma.

Piazza Palazzo, 6 - Cagliari

Orario: invernale (1 settembre - 31 maggio) ore 10:00-18:00 estivo (1 giugno – 31 agosto) ore 10:00-20:00 La biglietteria chiude 30 minuti prima dell’orario di chiusura Chiusura settimanale: Lunedì; Prenotazione: Nessuna

Pinacoteca nazionale di Cagliari

La Pinacoteca Nazionale di Cagliari è situata nella Cittadella dei musei, prestigiosa struttura culturale progettata nella seconda metà del Novecento nell’area del Regio Arsenale settecentesco, nell’antico quartiere di Castello.

Piazza Arsenale, 1 - Cagliari

Orario: Martedì-Domenica 9.00-20.00 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Domenica 9.00-19.15; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 070 662496; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Medio Campidano

Area archeologica "Su Nuraxi"

Il complesso preistorico di Su Nuraxi è uno dei principali complessi archeologici della Sardegna sia per dimensioni sia per la complessità della sua articolazione. L’intero insediamento fu costruito in più fasi a partire dal XVI secolo e sino al VI secolo a.C. Il suo nucleo principale è costituito da un torrione centrale (mastio) incorporato in un bastione quadrilobato, a sua volta compreso all’interno di un antemurale fortificato da cinque torri.

Viale Su Nuraxi - Barumini

Orario: Dalle ore 9.00 sino ad un'ora prima del tramonto ; Prenotazione: Nessuna.

L'ingresso gratuito ogni prima domenica del mese è consentito solo all'interno del Villaggio nuragico, ad esclusione del Nuraghe che per motivi di sicurezza richiede la visita guidata.

Nuoro

Museo archeologico nazionale "G. Asproni"

Inaugurato nel 2002, il museo ha sede nel centro storico di Nuoro, nel palazzo ottocentesco appartenuto a Giorgio Asproni, intellettuale e uomo politico sardo del XIX secolo.

Via Manno, 1 - Nuoro

Orario: Mercoledì-Sabato 9.00-18.30; Prima domenica del mese 9.00-18.30 Chiusura settimanale: Lunedì e Martedì; Orario biglietteria: 9.00-17.45; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 0784 31688; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) Temporanemente chiuso (dal 3 dicembre 2018 fino alla conclusione dei lavori) per  ristrutturazione o restauro.

Olbia-Tempio

Compendio garibaldino di Caprera

Il Compendio Garibaldino di Caprera, aperto al pubblico nel 1976, è il museo più visitato della Sardegna. Immerso nella vegetazione incontaminata dell’isola, è costituito da una vasta area che racchiude l’insieme degli edifici e dei cimeli appartenuti a Giuseppe Garibaldi, che qui trascorse gli ultimi 25 anni della sua vita, o acquisiti dopo la morte, avvenuta nel 1882.

- La Maddalena

Orario: Martedì - Domenica 9.00-20.00 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì - Domenica 9.00-19.15; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 0789 727162; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Memoriale Giuseppe Garibaldi

Il Memoriale Giuseppe Garibaldi, in un ambiente espositivo multimediale avanzato e molto accattivante, illustra le gesta e la vita dell’Eroe dei due mondi. Ubicato nell'ex Forte Arbuticci, il percorso di visita si svolge sui quattro blocchi espositivi. E' severamente vietato, per ragioni di sicurezza, inoltrarsi nelle aree esterne. La competenza del Memoriale Giuseppe Garibaldi è passata al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, con l’assegnazione demaniale dell’intero monumento al Polo Museale della Sardegna.

Fortezza Arbuticci - La Maddalena

Orario: Lunedì-Domenica 10.15-19.15 Chiusura settimanale: Mercoledì; Orario biglietteria: Lunedì-Domenica 10.15 -18.15 ; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 0789 726015; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Oristano

Casa museo di Antonio Gramsci

A Ghilarza ha sede la casa dove Antonio Gramsci, a partire dal 1898, visse gli anni dell'infanzia e dell'adolescenza con i suoi familiari.

Corso Umberto I, 57 - Ghilarza

Orario: Orario invernale (da ottobre a marzo): ore 10/13-15.30/18.30; orario estivo (da aprile a settembre): ore 10/13-15.30/19.30 Prenotazione: obbligatoria per gruppi superiori alle 30 persone Chiusura settimanale: martedì; Prenotazione: Nessuna

Sassari

Antiquarium Turritano e area archeologica

L'Antiquarium Turritano, edificato agli inizi degli anni '70 ed aperto al pubblico nel 1984, è ubicato nell’area archeologica di Turris Libisonis, la città romana sulla quale è stata costruita la città moderna di Porto Torres. Questa colonia vantava l’unico porto del nord-ovest della Sardegna che aveva stabilito rapporti diretti con l’antico porto di Ostia.

Via Ponte Romano, 89 - Porto Torres

Orario: Lunedì- Domenica 9.00-18.00 Chiusura settimanale: Mercoledì; Orario biglietteria: Lunedì-Domenica 9.00-17.30; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 079 514433; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.); Temporanemente chiuso (fino al 19 ottobre 2018) per inagibilità.

Città romana e parco archeologico di Turris Libisonis

Turris Libisonis, oggi Porto Torres, fu fondata dai Romani nel I secolo a.C. al centro del golfo dell’Asinara, in posizione ottimale per l’l’impianto di un porto fluviale alla foce del rio Mannu. Unica colonia della provincia Sardinia (assieme ad Uselis) costituita da cittadini romani, aveva l’appellativo di "iulia" in quanto la sua fondazione fu attribuita a Cesare in persona, o ad Ottaviano. Nell’isola era seconda solo a Caralis per numero di abitanti, magnificenza e traffici commerciali.

Via Ponte Romano, n.99, - Porto Torres

Orario: Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: 9.30-12.30 /15.30-18.30; Prenotazione: Nessuna

Museo nazionale archeologico ed etnografico "Giovanni Antonio Sanna"

Costituisce la principale istituzione museale della Sardegna centrosettentrionale, per dimensioni ed importanza delle sue raccolte. Istituito nel 1878 come Regio Museo Antiquario, divenne nel 1931 “Regio Museo di antichità ed arte G.A. Sanna”, trovando un’adeguata sede espositiva in un edificio appositamente costruito.

Via Roma, 64 - Sassari

Orario: Martedì-Sabato 9.00-20.00 Chiusura settimanale: Lunedì; Orario biglietteria: Martedì-Sabato 9.00-19.30; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 079 272203; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.); Temporanemente chiuso (dal 3 dicembre 2018) per Per ristrutturazione o restauro

Pinacoteca nazionale di Sassari

Il museo è stato inaugurato nel dicembre 2008 all'interno dell’ex Collegio gesuitico del Canopoleno, storico edificio del centro di Sassari fatto costruire tra la fine del Cinquecento e l'inizio del Seicento dall’arcivescovo di Oristano Antonio Canopolo. L’edificio, passato allo Stato nella prima metà dell’Ottocento, è stato sottoposto, negli anni ’90 del Novecento, ad un intervento di restauro e adeguamento che consente di rendere fruibile, in uno spazio ampio e prestigioso, un ricco patrimonio artistico statale pervenuto attraverso donazioni e lasciti.

Via Santa Caterina, 4 - Sassari

Orario: Martedì-Sabato 9.00-18.00; prima e terza domenica del mese 9.00-18.00 Chiusura settimanale: Lunedì; seconda e quarta domenica del mese; Orario biglietteria: Martedì-Sabato-prima e terza domenica del mese 9.00-17.30; Prenotazione: Facoltativa (Telefono: +39 079 231560; Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

prima domenica museo gratis

Go to top