Menu
Sei qui: SardegnaArticoliEventi e Tempo liberoI Morcheeba domani sera allo Stadio Comunale di Sarroch

I Morcheeba domani sera allo Stadio Comunale di Sarroch

 

Morcheeba sardegna phNicol Vizioli

I Morcheeba in concerto domani sera allo Stadio Comunale di Sarroch (ore 21.30)

Booking.com

I Morcheeba domani sera allo Stadio Comunale di Sarroch (ore 21.30) in concerto per il Sarroch Music Expo organizzato da Vox Day.

Riflettori accesi, domani sera (mercoledì 24) alle 21.30 allo Stadio Comunale di Sarroch, per il concerto di punta del Sarroch Music Expo, il trittico di appuntamenti organizzati dalla cooperativa Vox Day con il patrocinio dell'amministrazione comunale del paese a una trentina di chilometri da Cagliari: di scena, per questo secondo appuntamento all'insegna della musica di qualità, i Morcheeba, la storica formazione britannica guidata dalla carismatica cantante Skye Edwards e dal chitarrista Ross Godfrey.
 
Annoverati tra i pionieri del trip-hop, i Morcheeba si sono formati nel 1995 (insieme a Paul Godfrey, il fratello di Ross), raggiungendo il successo planetario nel 1998 con "Big Calm", il secondo album di una discografia che conta oggi nove titoli e oltre dieci milioni di copie vendute. La voce vellutata di Skye e il sound della chitarra di Ross Godfrey creano, da sempre, una cifra unica e inconfondibile, spaziando fra trip-hop, suggestioni soul, psichedeliche e pop. Dopo una fase di separazione tra il 2003 e il 2009, Skye è tornata nella band di casa a Londra, che da quel momento ha dato alla luce tre album: "Blood Like Lemonade" (2010), "Head Up High" (2013) e "Blaze Away", pubblicato giusto un anno fa, in giugno.

Sul palco di Sarroch, insieme ai due leader, ci saranno Dominic Pipkin alle tastiere, Steve Gordon al basso e Jaega McKenna-Gordon alla batteria (rispettivamente marito e figlio di Skye), alle prese con una scaletta che prevede vecchi e nuovi brani: "grandi successi" come "BlindFold" e la popolarissima "Rome Wasn't Built In A Day", accanto ai nuovi pezzi dall'album "Blaze Away" e qualche cover.
 
30 euro (più diritti) è il prezzo del biglietto in prevendita sul circuito Vivaticket; si pagano invece 35 euro al botteghino, aperto allo Stadio Comunale di Sarroch a partire dalle 18.30. Tutto esaurito il servizio navetta (andata e ritorno) gestito da Muratravel in occasione di questo concerto.

Il terzo e ultimo atto del Sarroch Music Expo, è in calendario il 6 agosto nella suggestiva cornice di Villa Siotto: di scena una rivelazione di questo 2019, gli I Hate My Village, una delle proposte più interessanti della scena indipendente italiana; un gruppo nato dall'incontro fra il batterista Fabio Rondanini  (Calibro 35, Afterhours) e il chitarrista Adriano Viterbini (Bud Spencer Blues Explosion e molti altri), che con Alberto Ferrari (Verdena) e Marco Fasolo (Jennifer Gentle) riunisce sotto la stessa insegna quattro nomi di primo piano della scena italiana attuale.
 
Il Sarroch Music Expo è organizzato dalla cooperativa Vox Day con il contributo dell'Assessorato alla Pubblica istruzione e dell'Assessorato al Turismo della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione di Sardegna e del Comune di Sarroch.

Go to top