Menu
SardegnaArticoliCronaca e Attualità

Cronaca e Attualità

Cagliari: Concorso per 10 posti di agente di Polizia Municipale a tempo indeterminato!

polizia municipale cagliari

Concorso per 10 posti di agente di Polizia Municipale a tempo indeterminato a Cagliari: e' stato pubblicato sul sito del Comune di Cagliari il bando per il concorso pubblico per esami per la copertura di 10 posti di agente di Polizia Municipale a tempo indeterminato (da inquadrare nella categoria C, posizione giuridica e economica iniziale C1). Per presentare la propria candidatura c’è tempo fino alla scadenza del 19 luglio 2018.

Presentazione domande online:

Il sito del Comune informa anche che le domande di ammissione devono pervenire esclusivamente in modalità on-line, compilando l'apposito modulo, tramite la piattaforma disponibile nell’area tematica “Comune” alla sezione “Bandi di concorso” sul Portale istituzionale.

L’accesso alla compilazione avverrà dopo l’autenticazione tramite SPID, secondo quanto disposto dal Codice dell’Amministrazione Digitale. Una volta terminato l’inserimento di tutti i dati necessari per la candidatura il sistema consentirà l’inoltro dell’istanza. È possibile compilare il modulo parzialmente, salvare i dati e riprendere la compilazione in un secondo tempo.

Prove d'esame del concorso:

Le prove sono tre e sono rivolte alla verifica del possesso di competenze che afferiscono allo specifico profilo professionale di Istruttore Agente di Polizia Municipale. Sarà svolta un'ulteriore prova pre selettiva in caso arrivassero oltre 100 domande aventi requisiti.

  1. Prova scritta: a contenuto teorico, volta ad accertare il possesso delle competenze afferenti al profilo professionale di Istruttore agente di Polizia Municipale e consistente nello svolgimento di un elaborato ovvero nella risoluzione di quesiti a risposta sintetica aperta su una o più materie tra quelle elencate sopra;
  2. Prova a contenuto teorico pratico: redazione di elaborati relativi a metodiche o procedure operative oggetto del concorso. Per l’ammissione alla prova orale i candidati dovranno riportare nelle prime due prove una votazione media non inferiore a 21/30 e non inferiore a 18/30 in ciascuna di esse.
  3. Prova orale consistente in un colloquio interdisciplinare sulle materie sopra elencate nonché su tematiche volte ad accertare l’idoneità culturale e professionale del candidato con riferimento ai contenuti tipici del profilo oggetto di concorso. Nell’ambito della prova orale verrà accertata anche la conoscenza della lingua inglese, di livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento (QCER) e dell’uso sistemi informatici più diffusi, quindi valutata la conoscenza delle potenzialità connesse all'uso delle tecnologie, in relazione ai processi comunicativi in rete, all'organizzazione e gestione delle risorse, al miglioramento dell'efficienza degli uffici e dei servizi. Tale accertamento condurrà ad un giudizio di idoneità e comporterà l’attribuzione di un punteggio non superiore al dieci per cento di quello complessivamente a disposizione della Commissione giudicatrice per la prova orale. La prova orale si intende superata per i candidati che ottengono la votazione minima di 21/30.

I candidati dovranno presentarsi alle prove muniti di valido documento di riconoscimento, la mancata presentazione equivarrà a rinuncia al concorso, anche se la stessa fosse dipendente da causa di forza maggiore.

Materie su cui verteranno le prove d'esame:

  1. elementi di diritto costituzionale, civile e procedura civile;
  2. elementi di diritto amministrativo;
  3. elementi di diritto penale e di procedura penale;
  4. ordinamento istituzionale degli enti locali;
  5. disciplina del rapporto contrattuale di pubblico impiego e regime di responsabilità dei dipendenti in generale;
  6. codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
  7. legislazione in materia di circolazione stradale;
  8. legislazione in materia di depenalizzazione;
  9. legislazione in materia di commercio, edilizia e pubblica sicurezza;
  10. normativa in materia di privacy, trasparenza, accesso civico e accesso generalizzato.

Info utili:

Altre posizioni aperte presso il Comune di Cagliari:

  • Funzionario geologo: n.1 posto
  • Funzionario ingegnere idraulico: n.1 posto
  • Istruttore amministrativo contabile: n.12 posti
  • Istruttore agente polizia municipale: n.10 posti
  • Istruttore direttivo di ragioneria: n.2 posti
  • Istruttore tecnico geometra perito edile: n.3 posti

Autovelox sulle strade per il mare tra Parteolla e Basso Campidano!

autoscan-autovelox-sud-sardegna

Tornano l'autovelox e lo strumento per la rilevazione delle targhe sulle strade del Parteolla e del Basso Campidano, lo ha deciso l'Unione dei Comuni che ha incaricato la polizia muicipale di intensificare i controlli sulla velocità, il possesso dell'assicurazione RCA e l'avvenuta revisione periodica degli autoveicoli. Così nel comunicato presente sul sito:

Leggi tutto: Autovelox sulle strade per il mare tra Parteolla e Basso Campidano!

Go to top