Menu
Sei qui: SardegnaArticoliComunicati Stampa Paradisola

Comunicati Stampa Paradisola

Vincitori concorso fotografico marzo 2016

Daniele Fanni, Federico Cogoni e Nicolò Arisci hanno vinto il concorso fotografico mensile di Paradisola

a loro i nostri più sinceri complimenti!

Federico Cogoni

con

Peter Pan

Nicolò Arisci

con

Calma

[ Peter Pan – Busachi ] di Federico Cogoni

la più votata dai partecipanti

[ Calma - Su Siccu ] di Nicolò Arisci

la più votata dai navigatori

Daniele Fanni

con

Belvedere

[ Belvedere Santa Maria Navarrese ] di Daniele Fanni

vince il
Premio della critica

Commento tecnico:

Carlo Soro: tante ottime foto anche questo mese. Foto particolari, alcune molto artistiche e ben studiate, ma in alcuni casi poco rappresentative per ciò’ che riguarda il tema. Una serie di foto notturne diverse tra loro e affascinanti. Alcune di queste sono tra le mie preferite e tra queste, sia per il lavoro d’insieme che per la realizzazione, quelle che mi hanno colpito maggiormente sono le foto di Daniele Fanni.

Entrambe molto belle, entrambe con un punto di ripresa dall’alto, entrambe molto ben composte, una con la figura umana l’altra senza, ma ugualmente spettacolare.

Molto ben dosati i tempi lunghi, che hanno permesso di avere una buona esposizione e un effetto spettacolare su tutta la foto, e al tempo stesso senza andare a bruciare le luci. Tra le due, quella che preferisco e’ Belvedere di Santa Maria Navarrese, per via di un cielo più’ spettacolare e per l’alternarsi di luci calde e fredde all’interno del fotogramma. Complimenti!

Carlo Soro

Vota la miglior foto di aprile 2016!

LO SCOPO DEL CONCORSO E' QUELLO DI CONOSCERE E CONDIVIDERE LA NOSTRA MERAVIGLIOSA ISOLA
NON ROVINIAMOLO CON VOTI SCORRETTI


 ISCRIVITI ORA AL PROSSIMO CONCORSO!

Tutti i vincitori ricevono a casa la stampa della propria foto nel formato 15X22

Vincitori concorso fotografico febbraio 2016

Nicola Fraddi, Alessio Barabino e Davide Farro hanno vinto il concorso fotografico mensile di Paradisola

a loro i nostri più sinceri complimenti!

Alessio Barabino

con

The dawn

Davide Farro

con

Sea or Steam?

[ The dawn - Stintino ] di Alessio Barabino

la più votata dai partecipanti

[ Sea or Steam? - Is Mortorius ] di Davide Farro

la più votata dai navigatori

Nicola Fraddi

con

L'uomo nell'immenso

[ L'uomo nell'immenso - Lu Bagnu ] di Nicola Fraddi

vince il
Premio della critica

Commento tecnico:

Carlo Soro: La varietà di foto arrivate a febbraio ci fa capire quanto, sul portale, si stia crescendo dal punto di vista non solo della qualità ma anche dell'interesse verso i vari "generi" fotografici.

Sicuramente il paesaggio è ottimamente rappresentato, e, considerando la realtà in cui viviamo, non potrebbe essere altrimenti, sia per quello urbano che per quello naturale.

La foto che ho scelto questo mese appartiene a quest'ultima categoria.

L'uomo nell'immenso di Nicola Fraddi

In genere quando si fotografa un paesaggio, sia urbano che naturale, ci si interroga se la presenza umana possa essere d'aiuto per creare una buona composizione o, al contrario d'intralcio e costituire un elemento di disturbo.
Come nella maggior parte dei casi in fotografia...dipende.

Sicuramente se il soggetto viene posizionato in un punto cruciale della nostra fotografia, diventa il protagonista assoluto dello scatto, e il paesaggio circostante diventa un'ottima cornice.

Al contrario, se lo facciamo sparire all'interno dell'inquadratura dandogli un ruolo da comprimario quasi fosse entrato li' per sbaglio, nella maggior parte dei casi diventerà un elemento di disturbo.

Di certo, quindi, la presenza della figura umana (o animale) all'interno della composizione, SE BEN UTILIZZATA, serve per animare la foto, per personalizzarla, per dare una misura agli elementi naturali, spazi circoscritti...misurabili...o, come in questo caso, come  ben descrive l'autore della foto in questione con il titolo...l'uomo nell'immenso...

Bello il paesaggio, i cromatismi e la composizione per una foto studiata e ben riuscita.

Carlo Soro

Vota la miglior foto di marzo 2016!

LO SCOPO DEL CONCORSO E' QUELLO DI CONOSCERE E CONDIVIDERE LA NOSTRA MERAVIGLIOSA ISOLA
NON ROVINIAMOLO CON VOTI SCORRETTI


 ISCRIVITI ORA AL PROSSIMO CONCORSO!

Tutti i vincitori ricevono a casa la stampa della propria foto nel formato 15X22

Vincitori concorso fotografico gennaio 2016

Matteo Dettori, Alessandro Basile e Luisiana Mocci hanno vinto il concorso fotografico mensile di Paradisola

a loro i nostri più sinceri complimenti!

Alessandro Basile

con

Dicembre in laguna

Luisiana Mocci

con

La forza della vita

[ Dicembre in Laguna - Torre Vecchia di Marceddì ] di Alessandro Basile

la più votata dai partecipanti

[ La forza della vita - Villasimius ] di Luisiana Mocci

la più votata dai navigatori

Matteo Dettori

con

Grattacieli - Cagliari

[ Grattacieli - Cagliari, Parco della Musica ] di Matteo Dettori

vince il
Premio della critica

Commento tecnico:

Carlo Soro: Indeciso sino all’ultimo su quale foto premiare. Tra le tante buone foto che sono arrivate questo mese, il ballottaggio è stato tra un paesaggio urbano e uno naturale. Ho apprezzato molto i cromatismi, l’atmosfera e la composizione della foto relativa alla laguna di Marceddi’ di Alessandro Basile.

Alla fine, però, la scelta è andata a premiare l’idea. “Grattacieli” di Matteo Dettori.

Una foto semplice con due soli elementi, uno naturale e uno costruito dall’uomo che si somigliano da un punto di vista formale e si rafforzano a vicenda. Una spinta verso l’alto in entrambi i casi, come se ci trovassimo davanti a un concetto, non solo di totale integrazione tra uomo e natura, ma anche, di uguali intenti. In entrambi i casi, infatti, i soggetti, tendono a innalzarsi e a slanciarsi verso il cielo.

La rinascita e il rilancio di un quartiere storico Cagliaritano, passa per due opere che hanno caratterizzato e caratterizzano sempre più la nostra città, unite in un connubio indissolubile … il parco della Musica e il THotel.

Bravo il fotografo a coglierne l’essenza e a sintetizzarla in questa foto. Particolarmente adatto l’utilizzo del Bianco e Nero, per una foto altamente concettuale e simbolica. Ottima l’idea e l’associazione degli elementi. Originale il punto di ripresa e la storia che l’autore ha saputo raccontare.

Carlo Soro

Vota la miglior foto di febbraio 2016!

LO SCOPO DEL CONCORSO E' QUELLO DI CONOSCERE E CONDIVIDERE LA NOSTRA MERAVIGLIOSA ISOLA
NON ROVINIAMOLO CON VOTI SCORRETTI


 ISCRIVITI ORA AL PROSSIMO CONCORSO!

Tutti i vincitori ricevono a casa la stampa della propria foto nel formato 15X22

Vincitori concorso fotografico dicembre 2015

Roberto Oggiano, Simone Argiolas e Angelo Melis hanno vinto il concorso fotografico mensile di Paradisola

a loro i nostri più sinceri complimenti!

Simone Argiolas

con

Giochi di luce

Angelo Melis

con

Fenicottero vanitoso

[ Giochi di Luce, campanile - Nuoro, Barbagia ] di Simone Argiolas

la più votata dai partecipanti

[ Fenicottero vanitoso - Molentargius ] di Angelo Melis

la più votata dai navigatori

Roberto Oggiano

con

Bosa

[ Bosa ] di Roberto Oggiano

vince il
Premio della critica

Commento tecnico:

Carlo Soro: A volte basta davvero poco per trasformare una scena normale e ordinaria in un qualcosa di più’, in una fotografia che racconta. Anche questo mese, ci sono riuscite diverse persone. La fotografia non è una scienza esatta, ma un giusto compromesso che ogni volta bisogna riuscire a trovare o a proporre. Così un punto di ripresa, la scelta dell'obiettivo (o della focale), la porzione dell'oggetto o della scena che viene ripresa, l’utilizzo di un parametro o di una tecnica al posto di un’altra, fanno in modo che noi scegliamo...e così facendo, diventiamo parte attiva all'interno della fotografia, e non solo degli esecutori materiali. Utilizzando la testa, le idee e l'esperienza, decidiamo e scegliamo e diamo una nostra impronta a una foto.

Le foto che mi hanno colpito di più, questo mese, sono quelle di Eugenio Matta, di Marco Vargiu e di Angelo Melis, la mia preferita, invece è "Bosa" di Roberto Oggiano.

Il soggetto in se merita, ma non basta il solo soggetto a fare una bella foto. Quel che apprezzo in questa foto sono soprattutto la composizione e il taglio. Le simmetrie e i riflessi che sono valorizzati dalla scelta compositiva, in particolare del formato. Questa scelta, infatti, fa in modo che venga valorizzato il soggetto nel suo insieme, nelle sue forme e nei suoi contenuti, senza che l'occhio vada a perdersi in zone della foto poco interessanti, come sarebbe invece capitato se si fosse utilizzato un taglio di 2/3.

Complimenti a tutti e auguro un 2016 ricco di belle foto!

Carlo Soro

Vota la miglior foto di gennaio 2016!

LO SCOPO DEL CONCORSO E' QUELLO DI CONOSCERE E CONDIVIDERE LA NOSTRA MERAVIGLIOSA ISOLA
NON ROVINIAMOLO CON VOTI SCORRETTI


 ISCRIVITI ORA AL PROSSIMO CONCORSO!

Tutti i vincitori ricevono a casa la stampa della propria foto nel formato 15X22

Vincitori concorso fotografico novembre 2015

Matteo Dettori, Eugenio Matta e Annalisa Carreras hanno vinto il concorso fotografico mensile di Paradisola

a loro i nostri più sinceri complimenti!

Eugenio Matta

con

Le piante crescono

Annalisa Carreras

con

L'abbraccio del maestrale

[ Le piante crescono - Villasor ] di Eugenio Matta

la più votata dai partecipanti

[ L'abbraccio del maestrale… - Piscinas ] di Annalisa Carreras

la più votata dai navigatori

Matteo Dettori

con

Intoccabile

[ Intoccabile - Cagliari ] di Matteo Dettori

vince il
Premio della critica

Commento tecnico:

Carlo Soro: Scelta difficile anche stavolta, per via di diverse fotografie meritevoli e decisamente sopra la media.

Per il mio modo di vedere, fotografare vuol dire non solo rappresentare, ma anche cogliere e raccontare. In genere, solo chi ha i mezzi (e non parlo di attrezzatura, ma di cultura, spirito di osservazione, idee, testa...) e si impegna, non lasciando nulla al caso, ci riesce nel migliore dei modi. In genere si fotografa meglio quel che si conosce e l'utilizzo di un metodo e di un modo di operare, aiuta parecchio.

La foto che ho deciso di premiare questo mese e' una fotografia street, di Matteo Dettori, che racconta una piccola storia che avviene all'interno della città nei portici tra via Dante e Via S.Alenixedda a Cagliari. Un momento colto sia grazie alla prontezza del fotografo, sia al punto di ripresa dal basso, quindi ad altezza del soggetto, ma anche grazie alla scena movimentata che si svolge alle sue spalle e che incurante di questo, continua nella sua opera. Particolarmente azzeccato l'utilizzo del Bianco e Nero, che sottolinea meglio l'azione, evitando il disturbo dei colori e del taglio quadrato che va a rafforzare una situazione statica e di equilibrio del soggetto rispetto all'azione sullo sfondo.

Molto apprezzate anche le foto di Eugenio Matta relativa al progetto sui campi e la foto di Franco Lecis con il bellissimo riflesso sul bastione.

Carlo Soro

Vota la miglior foto di dicembre 2015!

LO SCOPO DEL CONCORSO E' QUELLO DI CONOSCERE E CONDIVIDERE LA NOSTRA MERAVIGLIOSA ISOLA
NON ROVINIAMOLO CON VOTI SCORRETTI


 ISCRIVITI ORA AL PROSSIMO CONCORSO!

Tutti i vincitori ricevono a casa la stampa della propria foto nel formato 15X22

Go to top