Menu
Sei qui: SardegnaArticoliComunicati Stampa ParadisolaDomani apre l' Ikea a Cagliari!

Domani apre l' Ikea a Cagliari!

logo ikea

Inaugurazione negozio Ikea a Cagliari: Ormai il conto alla rovescia è agli sgoccioli, domani mattina - mercoledì, 29 giugno 2016 - al numero 173 di viale Marconia Cagliari apre l'Ikea (ore 10,00 - 21,00). E lo fa con un innovativo punto vendita, definito  "Pick-Up & order point", che rappresenta la nuova scommessa del colosso svedese del mobile, che proprio a Cagliari sperimenterà in Italia questa versione "light" dei suoi punti vendita, in grado di abbattere tempi e burocrazia rispetto alla realizzazione dei normali store.

Il mini store con ritiro merci di Cagliari è comunque costato all'Ikea circa 4 milioni di euro, per una superficie complessiva di 3.200 metri quadri distribuiti su due piani. L'attenzione ai dettagli è stata massima, proprio per l'importanza che la stessa Ikea da a questo esperimento. Così Valerio Di Bussolo, responsabile comunicazione di Ikea Italia:

Siamo molto emozionati il test che l'azienda ha avviato in Sardegna ci permette di sperimentare una formula unica nel suo genere che unisce la vendita on line a quella fisica e che sarà possibile replicare in altre aree.

Cosa c'è all'Ikea di Cagliari?

Per decidere come allestire il punto vendita l'ufficio marketing dell'Ikea ha lavorato alacremente, con tanto di indagine di mercato per decidere quali prodotti del catalogo mostrare al pubblico. Non si tratta infatti di un mero punto di ritiro merce, troverete invece esposto circa il 20% delle proposte in catalogo compresi soggiorni, camera da letto, cucine ed esterni. E' possibile anche acquistare circa un centinaio di oggetti tra tovaglie, cuscini, bicchieri, piatti, pentole e via dicendo.Gli allestimenti verranno comunque completamente cambiati per 4 volte l'anno, i complementi di arredo invece cambieranno ogni mese.

Come funziona l'Ikea di Cagliari?

I clienti potranno scegliere colori, materiali e complementi di arredo con l'aiuto del personale di Ikea, mobili che si potranno prenotare e ritirare in viale Marconi risparmiando 29 euro circa sulle spese di spedizione ogni mille euro di merce acquistata. Si potrà amche chiedere la consegna a domicilio con eventuale il montaggio se  non siete appassionati del fai da te. Infine si potranno progettare ambienti e camere su alcune postazioni pc libere, è il così detto "self planning" .  

E le famose polpette?

Grande importanza è stata riposta anche nel ricreare l'atmosfera che si respira nei negozi Ikea veri e propri. Anche all' Ikea di Cagliari infatti si potrà prendere un caffè o mangiare qualcosa nell'area food con terrazza che affaccia direttamente sulle Saline.

Vendite ed occupazione:

La nuova realtà IKEA di Cagliari avrà una ricaduta occupazionale di 104 persone con oltre l’80% di personale sardo, tra occupazione diretta (vendita, logistica, assistenza clienti e ristorazione) e indotto (trasporto e montaggio, sicurezza, manutenzione, pulizia ecc). Le previsioni per l’attività commerciale del 2017 vedono 27.600 ritiri al Pick-Up & Order Point, 5.400 consegne dirette a casa e 1.470 montaggi di mobili e cucine.

Insomma, domani per la Sardegna è un altro giorno, volenti o nolenti il mercato del mobile non sarà più lo stesso.

Go to top