Menu
Sei qui: SardegnaArticoliBuone Notizie

Buone Notizie

Bike Sharing a Sassari, si parte il 22 settembre 2017!

bike-sharing

Bike Sharing a Sassari, si parte il 22 settembre 2017: proprio così fra soli tre giorni anche Sassari avrà il proprio sistema di bike sharing come ogni città che voglia dirsi europea secondo la nozione più positiva del termine, lo scopo infatti, come conferma o l'Assessore alle Politiche per le infrastrutture della Mobilità Antonio Piu è quello di 

...togliere spazio alle automobili per restituirlo alle persone. Le piste ciclopedonali sono pensate per chi studia e lavora, dunque per raggiungere scuole, università, uffici, ma anche per mamme e papà con passeggini, per gli anziani, e sono accessibili a tutte le differenti abilità. Si possono attraversare non solo in bici, ma anche in skate, con i roller, o a piedi. Inoltre, con l'abbattimento delle barriere architettoniche in corrispondenza degli attraversamenti pedonali, la città diventa più vivibile.

Ciclacittà, inaugurazione il 22 settembre 2017:

Leggi tutto: Bike Sharing a Sassari, si parte il 22 settembre 2017!

Galleria di Mughina riapre a Nuoro

galleria mughina nuoro

E' estate, il traffico sulle strade della Sardegna cresce notevolmente, sia perché i residenti tendono a muoversi di più, per andare al mare, partecipare a feste e visitare monumenti e paesi, sia perché migliaia e migliaia di turisti invadono la nostra isola. Per questo mettiamo una maggiore attenzione nell'aggiornarvi sulla viabilità interna. Così dopo avervi raccontato ieri dell'apertura dell'importante lotto 9 della nuova Sassari-Olbia, oggi vi parliamo della riapertura della galleria di Mughina, a Nuoro (lal massimo domani, a data diffusa dice martedì 2 agosto, ma martedì è oggi ed è 1, mentre domani che sara 2 è mercoledì).

Si tratta di un'altra infrastruttura importante, perché collega velocemente la SS 131 CN e la SS 389 ad Oliena, Orgosolo e Dorgali. Tutte località divenute col tempo importanti destinazioni turistiche.

Leggi tutto: Galleria di Mughina riapre a Nuoro

Inaugurato il Lotto 9: Olbia ora è più vicina al suo aeroporto!

lotto 9 sassari olbia

Magari non ci sarebbe bisogno della solita sfilata di politici e ministri all'inaugurazione di ogni lotto, però l'apertura al traffico del lotto 9 della nuova Sassari-Olbia è un'opera importante, perchè questi 2.700 metri a 4 corsie permettono di collegare meglio Olbia al suo aeroporto e allo stesso tempo di connettere le porte d'ingresso del turismo in Sardegna - porto e aeroporto di olbia - , più rapidamente e con maggiore sicurezza al resto della viabilità regionale (alla nuova Sassari-olbia certo, ma anche alla SS131 dcn).

Leggi tutto: Inaugurato il Lotto 9: Olbia ora è più vicina al suo aeroporto!

Operazione spiagge pulite, a Carloforte ci pensano gli Scout!

spiaggia-la-bobba-carloforte

Dopo tante polemiche sulla cafoneria dei bagnanti in spiaggia in questa estate 2017, arriva una buona notizia dalla spiaggia della Bobba a Carloforte, dove i ragazzi del branco scout "Fiore Rosso" di Carbonia hanno passato la mattinata a distribuire portaceneri portatili usa e getta e a raccogliere le cicche abbandonate sull'arenile da maleducati e menefreghisti.

Leggi tutto: Operazione spiagge pulite, a Carloforte ci pensano gli Scout!

S'aggiudu torrau a Cagliari, da 200 a 500 euro a chi è in difficoltà!

reddito-inclusione-sociale-cagliari

Nella città capoluogo della Sardegna dalla crisi infinita, dove le promesse di ripresa economica si inseguono da almeno 30 anni, arriva S'aggiudu torrau. Il Comune di Cagliari da infatti forma al Reis, dai 200 a 500 euro al mese per chi è in difficoltà, un vero e proprio reddito di inclusione sociale che ha però unimportante postilla, chi lo riceve infatti deve rendere in cambio un servizio alla comunità che gli sta dando una mano economicamente. 

Rivolto ai nuclei familiari in condizioni di povertà, il riconoscimento di “agiudu torrau”, è così che è stato battezzato il Reis, per il 2016 porterà nelle tasche dei cagliaritani in difficoltà 850mila euro in tutto. ll Reis integra il Sostegno di inclusione attiva (Sia) istituito a livello nazionale nazionale e per averne diritto i cittadini dovranno sottoscrivere un patto con l'Amministrazione, un percorso personalizzato per il superamento della condizione di povertà. Per fare domanda c'è tempo fino ad agosto, così che sia possibile elargire le prime somme già nel prossimo settembre.

Aiuto per la compilazione delle domande:

Leggi tutto: S'aggiudu torrau a Cagliari, da 200 a 500 euro a chi è in difficoltà!

Go to top