Menu
Sei qui: SardegnaArticoliBuone NotizieRiaperto di nuovo il ponte di Oloé tra Oliena e Dorgali

Riaperto di nuovo il ponte di Oloé tra Oliena e Dorgali

ponte oloe

E' stato riaperto al traffico questa mattina, ma solo in senso unico alternato, il ponte di Oloé, sulla provinciale 46 Oliena-Dorgali (sopra in una foto dello scorso novembre), chiusa al km 7 dal 25 gennaio scorso dopo il nubifragio che aveva provocato il cedimento strutturale di una campata (il ponte è del 1954).

L'ordinanza di riapertura è stata firmata dal commissario straordinario della Provincia di Nuoro, Costantino Tidu, a seguito dell'ultimo sopralluogo dei tecnici del Genio civile, lunedì scorso, che hanno dato il via libera. Ricordo che, quanto ai mezzi pesanti che attraversano il ponte, essi non devono superare il peso di 40 tonnellate e devono viaggiare ad almeno 70 metri di distanza fra loro.

Solo in seguito a ulteriori verifiche da parte della Provincia si capirà come intervenire per aprire definitivamente al traffico la provinciale contemporaneamente in entrambi i sensi di marcia.

Il ponte di Oloe' divenne famoso a livello nazionale durante la tragica alluvione del 18 novembre 2013, quando crollò una parte del terrapieno provocando la morte dell'agente di polizia Luca Tanzi. Per tale disastro il GUP di Nuoro ha di recente rinviatoa giudizio ben 30 persone.

Ricordo poi la situazione difficile di Dorgali, che fino ad oggi aveva chiusa sia la strada verso Oliena che quella verso Tortolì, i cui lavori di ripristino della carreggiata sono appena iniziati.

Go to top