Menu
SardegnaNaturaFloraSalice bianco

Salice bianco

salicebianco
SALICE BIANCO
Salix alba L.

NOME ITALIANO: Salice bianco
NOME SARDO: Saliche, Salighe, Saliciu, Salligi, Salixi.

PORTAMENTO: Albero alto fino a 25 metri, con chioma larga e tondeggiante.
CORTECCIA: Grigio scura e screpolata nel tronco, grigia o verdognola nei rami giovani.
GEMME: Allungate ed appuntite, di colore rossiccio e priv
FOGLIE: Caduche ed alterne, di forma lanceolata con apice acuminato, finemente dentate nel margine, di colore verde lucido nella pagina superiore e chiaro argenteo in quella inferiore che presenta una sottile pelosità.
FIORI: Unisessuali su piante diverse (dioiche), riuniti in amenti che si sviluppano contemporaneamente alle foglie. Fiorisce da febbraio a marzo.
FRUTTI: Capsule con numerosi semi cotonosi.
VARIE:
Specie eliofila, cresce in luoghi freschi ed umidi, con preferenza per i corsi d'acqua tanto nelle zone litoranee che in quelle montane. Crea formazioni boschive in consociazione con ontano nero e pioppi.

Autunno in Barbagia 2017

Autunno in Barbagia 2017: un circuito incantato che ci condurrà nei paesi dell’interno della Sardegna.

Go to top