Menu

Perastro

perastro
PERASTRO
Pyrus amygdaliformis Vill.

NOME ITALIANO: Perastro
NOME SARDO: Pirastu, Perastru, Pirastru.

PORTAMENTO: Arbusto o alberello alto fino a 6 metri, molto ramificato con chioma espansa e rami spinosi.
CORTECCIA: Di colore grigio-bruna ed irregolarmente fessurata nel tronco.
GEMME:
FOGLIE: Caduche e di forma lanceolata, ricoperte di peluria nella pagina inferiore.
FIORI: Di colore bianco portati in corimbi (infiorescenze), fioriscono da marzo ad aprile in funzione dell'altitudine.
FRUTTI: Pomi di forma tondeggiante un po’ allungata verso il picciolo, di colore giallo scuro o marron; matura da ottobre a novembre persistendo sulla pianta anche dopo la caduta delle foglie.
VARIE:
Specie eliofila vegeta dal livello del mare fino alle zone interne con clima caldo, tuttavia la troviamo fino ai 1300-1400 metri s.l.m.

Autunno in Barbagia 2017

Autunno in Barbagia 2017: un circuito incantato che ci condurrà nei paesi dell’interno della Sardegna.

Go to top