Menu

Bagolaro

bagolaro
BAGOLARO
Celtis australis L.

NOME ITALIANO: Spaccasassi
NOME SARDO: Ciugraxia, Srukaxa, Soliacra, Sulzaga, Urria'e, Sugraxa.

PORTAMENTO: Albero alto fino a 15-20 mt. chioma larga e densa, di forma tondeggiante.
CORTECCIA: Di colore grigio scuro e liscia.
GEMME:
FOGLIE: Decidue, alterne e di forma ovale o ovale-lanceolata, in genere assimetriche, con margine seghettato, di colore verde scuro nella pagina superiore e verde chiaro e pelosa nella inferiore.
FIORI: Ermafroditi o unisessuali per aborto, riuniti in piccoli grappoli, si sviluppano insieme alle foglie, fiorisce da marzo ad aprile in funzione dell'altitudine.
FRUTTI: Drupa tondeggiante, prima verde poi nera a maturità, con un solo nocciolo, i frutti maturano a settembre-ottobre.
VARIE:
Specie mediterranea eliofila e xerofila, predilige i luoghi aridi e sassosi, ma si trova frequentemente in modo sporadico nelle macchie o ai margini dei boschi.

Autunno in Barbagia 2017

Autunno in Barbagia 2017: un circuito incantato che ci condurrà nei paesi dell’interno della Sardegna.

Go to top