Menu
SardegnaNaturaFaunaQuercino sardo

Quercino sardo

Quercino sardo
NOME IN SARDO:
sorighealzu, soriche de padente, topi de sonnu, ratto de andél
quercino
FAMIGLIA: Gliridi
ORDINE: Roditori
DESCRIZIONE:
E' un roditore arboricolo e rappresenta la varietà Sarda del quercino. Ha una macchia scura sugli occhi, il muso poco appuntito e gli occhi grandi. La coda è lunga quanto il corpo, che risulta ricoperto completamente da una fitta peluria.Gli arti anteriori hanno 4 dita mentre quelli posteriori ne hanno 5; le mammelle sono 8. Il colore è grigio-giallastro superiormente e crema nella parte ventrale. E' di abitudini notturne ed è abbastanza comune in tutta la Sardegna.

Autunno in Barbagia 2017

Autunno in Barbagia 2017: un circuito incantato che ci condurrà nei paesi dell’interno della Sardegna.

Go to top