Menu

Murena

Murena
NOME IN SARDO:   murena m
FAMIGLIA: Murenidi
ORDINE:  
DESCRIZIONE:
Habitat
Fondali rocciosi costieri ricchi di fessure ed anfratti entro i quali si nasconde, da 0 a 80 m.

Caratteristiche
Il corpo è tipicamente anguilliforme, può superare i 130 cm. di lunghezza, robusto e compresso ai fianchi, specialmente nella parte posteriore, dove la pinna dorsale si fonde con la caudale e la anale. La bocca è ampia, con denti lunghi e acuminati, le narici sono tubolari ed evidenti e le branchie sono piccole e ovali. Manca delle pinne pettorali e la pelle, priva di squame, è bruna a marezzature biancastre e gialle.
Ha abitudini notturne; durante il giorno è difficile incontrarla fuori dalla tana. Si nutre di polpi, cefalopodi, piccoli crostacei e pesci che individua grazie all'olfatto ben sviluppato. Si riproduce in estate, spostandosi in inverno verso acque più fonde.

Note per il sub
Il morso può essere pericoloso, in quanto i microorganismi presenti nella bocca provocano la rapida infezione della ferita.

Autunno in Barbagia 2017

Autunno in Barbagia 2017: un circuito incantato che ci condurrà nei paesi dell’interno della Sardegna.

Go to top