Menu
SardegnaNaturaFaunaLepre sarda

Lepre sarda

Lepre sarda
NOME IN SARDO:
léparu, léppere, lépore, lépori, llebra
lepre
FAMIGLIA: Leporidi
ORDINE: Lagomorfi
DESCRIZIONE:
E' assai simile alla lepre comune e si differenzia da questa per le dimensioni sensibilmente inferiori. Arriva a pesare non più di due chilogrammi con una lunghezza di 40-50 centimetri. Ha il dorso quasi nero, le orecchie bordate di bianco e una macchia rossastra sulla nuca. Abita praticamente tutti gli ambienti della Sardegna. Si nutre soprattutto di erbe e germogli ma è più frugale della forma europea; rispetto a questa è anche meno prolifera e meno veloce nella corsa. E in grado però di sfruttare tutti gli ostacoli naturali per sfuggire ai suoi nemici.

Autunno in Barbagia 2017

Autunno in Barbagia 2017: un circuito incantato che ci condurrà nei paesi dell’interno della Sardegna.

Go to top