Menu
SardegnaNaturaFaunaBalenottera comune

Balenottera comune

Balenottera comune
NOME IN SARDO:   balenottera
FAMIGLIA: Balenotteridi
ORDINE: Cetacei
DESCRIZIONE:
E’ un Misticete cosmopolita comune nel Mediterraneo, ove rappresenta, con i suoi 24 e più metri di lunghezza, la specie più grande. Può raggiungere 75 tonnellate di peso e si nutre di crostacei planctonici. In Mediterraneo la dieta estiva di questo grande Mammifero è composta prevalentemente dal crostaceo Eufasiaceo Meganyctiphanes norvegica. Gli avvistamenti sono più frequenti nel bacino occidentale e la popolazione è stimata in circa 4000 esemplari, molti dei quali sembra non escano dal Mediterraneo. Solo nell’area del Santuario Internazionale dei Cetacei del Mar Ligure (che comprende un triangolo di mare tra la Francia, la Corsica, la Sardegna e la Liguria) nel 1991 sono state avvistate 3600 balenottere. Fino a pochi anni fa si pensava che le balenottere non fossero capaci di emettere suoni ma utilizzando particolari apparecchiature si è scoperto che anche loro hanno una gamma di vocalizzazioni in infrasuoni che non sono udibili per l’orecchio umano. La struttura sociale delle balenottere è particolarmente fluida, infatti vivono generalmente in solitudine ma si riuniscono all’occorrenza per l’alimentazione e nel periodo riproduttivo. La specie è minacciata dalle reti derivanti, dalla possibilità di collisione con le navi e soprattutto dall’inquinamento.

Autunno in Barbagia 2017

Autunno in Barbagia 2017: un circuito incantato che ci condurrà nei paesi dell’interno della Sardegna.

Go to top