Menu
SardegnaNaturaAree Naturali SardegnaArea marina di Capo Carbonara

Area marina di Capo Carbonara

AREA MARINA DI CAPO CARBONARA


Situato alla estremità sud-orientale dell’isola è la più piccola delle aree protette della Sardegna. La fauna marina è varia, fra le pareti scoscese delle isole di Serpentara e dei Cavoli vivono gorgonie giganti, murene, saraghi, cernie, ricciole e qualche tartaruga marina.
Oltre a questo il fondale è ricco di antichi reperti, vecchie anfore, relitti di navi da guerra, interessante da esplorare a riguardo la secca dei Berni proprio di fronte a Villasimius.
Ma fuori dall’acqua lo spettacolo non è da meno, spiagge bianchissime, flora interessante anche dal punto di vista scientifico, vedi l’erba serpentaria al centro di svariati studi da parte dell’Università di Cagliari, per la sua particolarità emette un odore che inganna gli insetti, soprattutto le mosche, che si posano e vi rimangono intrappolati.
Codice EUAP0953
Denominazione Area naturale marina protetta Capo Carbonara
Regione SARDEGNA
Raggruppamento A.P. Aree Naturali Marine Protette e Riserve Naturali Marine
Organismo di gestione Comune di Villasimius
Provvedimento
Istitutivo
D.M. 03.08.99
Superficie a Terra (ha) 0
Superficie a Mare (ha) 8598
Note Centro Area Marina tel. 070.790234
Ufficio turistico Villasimius tel. 070.7930208
Siti WEB: villasimiusonline.it - isolevillasimius.it

Autunno in Barbagia 2017

Autunno in Barbagia 2017: un circuito incantato che ci condurrà nei paesi dell’interno della Sardegna.

Go to top