Menu

Pardulas di ricotta

Pardulas di ricotta (Pardulas de arrescottu)
a cura di Teresina Puddu

Dolci sardi: pardulas di ricotta

Ingredienti Sfoglia:

  • 250 gr. semola rimacinata
  • acqua q.b. con un pizz. di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaio di strutto (circa 50 gr.)

Ingredienti Ripieno:

  • 1 kg. di ricotta (mista ovina e vaccina)*
  • 50 g di zucchero
  • 100 g di farina
  • 3 tuorli
  • 1 arancia + limone grattugiato
  • semi di vaniglia (facoltativo)
  • 2 bustine di zafferano

Preparazione Sfoglia:
Impastare la semola l'acqua dove si è fatto sciolgiere lo strutto, lo zucchero, meglio se con una impastatrice, fino ad ottenere una pasta soda e liscia ma abbastanza consistente. avvolgerla con della pellicola e lasciarla riposare.

Preparazione Ripieno:
Dopo aver fatto perdere tutto il siero possibile alla ricotta, preparare il ripieno amalgamandoa mano con un cucchiaio la ricotta setacciata, le uova, lo zucchero, la farina, la scorza degli agrumi, lo zafferano preventivamente sciolo in un goccio di latte caldo.
Preparare con questo impasto delle pallote grandi come una noce, circa 35/40 g.
Tirare la sfoglia e ritagliare dei dischetti di circa 8 cm, posizionare al centro la pallota di ripieno e pizzicare i bordi della sfoglia in sei - sette punti formando il classico cestinetto.
Infornare in forno già caldo a 170° C circa per 30/40 minuti

Al momento di consumarle spolverizzate con zucchero a velo.

* Questo è il vero segreto per la riuscita del dolce: mettere la ricotta in un canovaccio su un colapasta, se necessario cambiare il canovaccio quando dovessere essere imbevuto di siero, se necessario mettere un peso sopra e tenere un giorno e una notte in frigo.

Go to top