Menu

Francesco Pais Serra

Francesco Pais Serra
1837-1924


Militare e uomo politico. Nacque a Nulvi nel 1837. Volontario garibaldino, fece le campagne dell'indipendenza italiana e combattè a Mentana da colonnello, poi maggiore generale nell'esercito regolare.

Si trasferì giovane a Bologna, dove fondò il foglio estremista e antigovernativo Amico del popolo, e dove la sua casa divenne il cuore dell'attività politica repubblicana romagnola (Carducci, Forti, Fratti); per le quali ragioni fu più volte arrestato e processato. Ammorbidite le posizioni politiche giovanili, fu un attivissimo deputato dal 1886 al 1919. Non fece parte di alcun gruppo politico, ma votò con la sinistra.

Si occupò di vari problemi di rilievo nazionale e sardo. In particolare, il suo nome è legato alla documentata "Relazione dell'inchiesta sulle condizioni economiche e della sicurezza pubblica in Sardegna", promossa da Crispi nel 1894, da cui scaturirono i primi provvedimenti speciali in favore dell'isola.

Morì a Roma nel 1924.

Menu

Menu
 
Go to top