Menu
SardegnaArticoliTurismo e vacanzeLe spiagge della Sardegna sono le più belle d'Europa secondo i Russi!

Le spiagge della Sardegna sono le più belle d'Europa secondo i Russi!

spiaggia-la-cinta-sardegna

L'importante riconoscimento di "Best beach destination - Europe", ovvero di miglior destinazione europea per chi ama le spiagge e le vacanze al mare, è stato conferito la scorsa settimana alla Sardegna nel corso della 24ma edizione dell'importante "Moscow International Travel and Tourism Exhibition" (acornimo "Mitt"), la più importante fiera turistica non solo della Russia, ma di tutta l' Europa orientale, alla quale hanno partecipato 1800 aziende in rappresentanza di 190 destinazioni. Tra di esse anche la folta delegazione sarda che ha avuto ospitalità all'interno dello stand regionale "Sardegna Endless Island".

Così la nuova assessora del Turismo, Artigianato e Commercio, Barbara Argiolas, commenta l'importante premio:

Questo nuovo premio conferma l'eccellenza naturalistica dei paesaggi costieri sardi, sempre più apprezzata in ambito internazionale e ormai diventata ambita meta di vacanza anche in un mercato emergente come quello russo. Il nostro ambiente incontaminato, mantenuto integro grazie all'impegno della Regione e delle amministrazioni locali in questi anni, le spiagge incantevoli e il mare cristallino sono il tratto distintivo e il punto di forza del nostro prodotto turistico: alla salvaguardia ambientale e alla valorizzazione del turismo sostenibile si ispira il nuovo modello di sviluppo regionale.

 

Turismo Russo in Sardegna, caratteristiche e dati 2016:

Premio ancora più importante se consideriamo le caratteristiche del mercato russo, la cui domanda viene comunemente definita di alta qualità. La metà dei turisti Russi infatti ama alloggiare per metà in strutture ricettive a 4 e 5 stelle, che sappiano offrire un buon mix tra il turismo balneare, golf e vela.

Quanto ai numeri, negli ultimi anni siamo andati un po' ad elastico, anche per vie delle tensioni internazionali, nel 2016 quello russo è stato comunque l' 11 mercato turistico di riferimento per la Sardegna. Nei primi 10 mesi dello scorso anno poco più di 19 mila russi hanno infatti visitato la nostra terra, con una permanenza media di 6 giorni e mezzo, per un totale di quasi 126 mila presenze nelle strutture ricettive sarde (sostanzialmente in linea con quelle dello stesso periodo del 2015, + 3 mila presenze, +2%).


        
Go to top