Menu
SardegnaArticoliSportOstar 2017 a Cagliari: programma del 21 e 22 aprile 2017

Ostar 2017 a Cagliari: programma del 21 e 22 aprile 2017

ostar 2017 cagliari

Si svolgerà il 21 e 22 aprile 2017 a Cagliari l' "Ostar 2017", grande evento senza scopo di lucro, gratuito e ad accesso libero, per salutare Andrea Mura e Vento di Sardegna in partenza verso la "Ostar", la regata transatlantica in solitario che parte dalla città britannica di Plymouth in Inghilterra e arriva a Newport (negli Stati Uniti) e che si svolge ogni quattro anni. Proprio Andrea Mura vinse l'ultima edizione della gara. Ma la festa cagliaritana sarà anche l'occasione per promuovere la vela quale strumento di valorizzazione territoriale, storica e culturale della Sardegna. Se anche voi volete augurare “buon vento” allo skipper sardo non potete mancare, l'appuntamento è presso il Porto di Cagliari, tra il Molo Calata Darsena e piazza Deffenu. Ecco il programma:

Venerdì, 21 aprile 2017:

  • Dalle ore 10,00 alle 13,00 e dalle 14,30 alle 18,00:
    •  Lezioni ed emozioni veliche:
      • Gli allievi delle Scuole Vela della Lega Navale Italiana (Sezioni di Cagliari, Sulcis e Villassimius), dello Yacht Club Cagliari e dello Yacht Club Quartu, ci portano alla scoperta delle derive “Optimist”, “O’pen Bic”, “Laser” e “420”; o “Plana o raddoppia?”: gli allievi della Scuola Vela del Windsurfing Club Cagliari descrivono l’adrenalinico mondo delle tavole a vela e dei catamarani;
      • I cabinati vela, dal glorioso Meteor al Grand Soleil, passando per il Jeanneau Sun ed il First”: i soci degli Amici della Lupa a.s.d., spiegano le caratteristiche delle loro imbarcazioni e la loro storia di vela e di amicizia;
      • “Un mare di lavoro”: studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “BuccariMarconi”, raccontano le loro attività scolastiche ed i progetti professionali;
      • “Virare e strambare”: capire le andature grazie al simulatore di deriva della  F.I.V. ;
      • Visite guidate a bordo del pluripremiato Open 50 “Vento di Sardegna”,  simbolicamente presidiata dai miliziani medievali dell’Associazione Culturale  “I cavalieri dell’antica locanda”
      • “i soci della SIV- Scuola Italiana in Vela”, illustrano le caratteristiche tecniche della loro flotta di cabinati”
      • il Commodoro della Flotta 345 di Hobie Cat 16, ne illustra l'attività agonistica"
      • a.s.d.p.s. NA2RA: Natura e Benessere a 360°
    • Il mare visto da vicino:
      • i soci delle associazioni di canoisti “Remo e Pagaia Club” e “Olè Kayak”, spiegano le caratteristiche delle loro canoe e le regole di una buona pagaiata;
      • La Marina Militare: conosciamola tramite il materiale informativo ed i suoi rappresentanti;
    • “Buon vento!”:
      • Foto ricordo col campione di vela transoceanica Andrea Mura e consegna di locandina OSTAR autografata;
      • Possibilità di registrare brevi videomessaggi di incitamento allo skipper, che saranno pubblicati sui social e sul sito di Vento di Sardegna;
  • Ore 10,10:  Shardana e Sardegna: Dott. Pierluigi Montalbano
  • Ore 10,30 – 11,10: Alimentazione e sport: un binomio vincente!: Dott.ssa Manuela Contis, biologa nutrizionista dell’Università di Cagliari e a seguire: “La barca, palestra a cielo aperto”, Prof. Andrea Loviselli, Università di Cagliari
  • Ore 11,10: Illustrazione del programma “La Rotta della Legalità” e “The sea for social inclusion”, da parte di Simone Camba, Presidente della A.S.D. New Sardiniasail;
  • Ore 11,30: Imbarchi e porti nuragici nel Sulcis, illustrati da Marcello Cabriolu; 
  • Ore 12,00: I segreti tecnici del pluripremiato OPEN 50 “Vento di Sardegna”, svelati  dallo skipper Andrea Mura
  • Ore 12,30: Yoga & Sport. Rilassati e competitivi, Dott.ssa Mirna Muscas, apneista ed insegnante Ashtanga Yoga e Dott. Alberto Pellizzoni, surfista ed insegnante Yoga dinamica, in rappresentanza di Na2ra a.s.d.p.s. 
  • Dalle ore 13,00 alle 15,00: pausa lavori
  • Ore 15,00: L'uomo tra terra e mare: l'importanza della navigazione e dei Porti in Sardegna, illustrata dalla Dott.ssa Durdica Bacciu, presidente dell’Associazione Culturale “ArcheOlbia”
  • Ore 16,00: I benefici della velaterapia, illustrati dal Dott.. Giuseppe Masnata, presidente di Vela Solidale Sardegna ONLUS, che ha come fine la prevenzione e la cura del disagio psichico e sociale, tramite la vela
  • Ore 17,30: La Marina Militare si racconta: attività istituzionali, sportive e sociali
  • Ore 17,00: L’origine del vento: i rudimenti della meteorologia, illustrati dal  meteorologo Dott. Matteo Tidili; 
  • Ore 17,30: La leggendaria regata transatlantica OSTAR, raccontata dal detentore del titolo Andrea Mura; 
  • Ore 18,00 e ss.:  aperitivo con lo skipper: brindisi con i sostenitori per il ventennale di Vento di 

Sardegna

Sabato, 22 aprile 2017:

  • Ore 10,00 - 11,00: saluti, presentazione dell’impresa e consegna dei guidoni;
  • Ore 11,00 – 11,30: consegna gratuita ai presenti di trombe a fiato (fino ad esaurimento pezzi) e foto ricordo con lo skipper;
  • Ore 11,30 – 12,00: la banda della Brigata Sassari augura “buon vento” ad Andrea Mura
  • Ore 12: scioglimento degli ormeggi e saluto marinaresco da parte di tutte le navi in porto;
  • Ore 12,15 – 13,00: accompagnamento di Vento di Sardegna all’uscita dal porto di Cagliari e saluto in mare, da parte dei diportisti, barche turistiche e charter.

        
Go to top